Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
19 Set [18:51]

Nuovi dettagli: la Lamborghini LMDh
sarà spinta da un V8 biturbo ibrido

Michele Montesano

Lamborghini Squadra Corse ha rivelato ulteriori dettagli tecnici sulla sua LMDh che, a partire dal 2024, prenderà parte sia al FIA WEC che al campionato IMSA WeatherTech SportsCar. Il costruttore di Sant’Agata Bolognese ha inoltre rilasciato un rendering che svela ulteriormente la vista frontale del prototipo, con gli inconfondibili fari a ‘freccia’ propri del nuovo corso stilistico della casa del Toro.

A spingere la vettura sarà il V8 biturbo con una V a 90° interamente progettato e sviluppato dal reparto Squadra Corse. La parte endotermica, che presenta la medesima architettura del propulsore della Porsche 963 LMDh, sarà abbinata al sistema ibrido Bosch per un totale di 500 KW (pari a 670 CV). La scelta di optare per un V8 è stata dettata anche dalla controparte automotive, si vocifera infatti che l’erede della Huracan adotterà tale configurazione completa di unità ibrida.

Come annunciato già in precedenza, la Lamborghini costruirà la sua LMDh basandosi sul telaio della Ligier LMP2. Le componenti in fibra di carbonio verranno realizzate dalla struttura italiana HP Composites, partner di lunga data del reparto corse del Toro in quanto si è già occupata delle Huracan GT3 e del Super Trofeo. Inoltre HP Composites è anche una consociata proprio di Ligier Automotive.

Sebbene non sia stato ancora reso noto il team che farà correre le LMDh del Toro, pare che Lamborghini nel 2024 prenderà parte all’intera stagione del FIA WEC, mentre il programma in IMSA si focalizzerà esclusivamente sulle gare della Michelin Endurance Cup. Ad occuparsi dei primi test di sviluppo saranno i piloti ufficiali Mirko Bortolotti e Andrea Caldarelli.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone