17 Apr [0:35]

Perez tiene la Racing Point
nella zona punti, Stroll frigna

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Non sembra ancora avere il passo di quando si chiamava Force India la Racing Point di Lawrence Stroll, ma almeno in Cina Sergio Perez ha portato la RP19 in zona punti conquistando un onorevole ottavo posto. Il messicano, decimo a Sakhir, prosegue dunque il momento positivo mentre Lance Stroll, 0-3 il confronto in qualifica con il compagno di squadra, dopo la bella gara di Melbourne sembra essere in leggera difficoltà e domenica scorsa ha puntato il dito contro la strategia del muretto box che lo ha penalizzato.

Perez, invece, ha disputato una gara delle sue, quelle che lo hanno reso uno dei piloti più concreti del mondiale: "Ho fatto una bella partenza, da dodicesimo sono passato ottavo al primo giro. Ho visto un varco e mi ci sono buttato, mossa che ha pagato. Il nostro passo era buono ed ho potuto gestire al meglio gli pneumatici. Non è certo stata una corsa facile perché per gran parte del secondo stint Raikkonen mi ha pressato non poco e in questi casi è sempre difficile riuscire a non rovinare eccessivamente le gomme. Lo stesso ho poi fatto io con Ricciardo, cercando di ‘spingerlo’, ma direi che è stato bravo a non consumare le Pirelli ed ha potuto allungare. Quello di Shanghai non è mai stato il nostro circuito preferito così è stato importante concludere in zona punti e prendere punti. Penso che avremo un bel potenziale da esprimere tra due settimane a Baku”.  

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone