formula 1

Il test Ferrari a Fiorano
Sainz e Leclerc, un buon allenamento

La Ferrari ha concluso ieri la seconda giornata di test sul circuito di Fiorano, prove svolte con la SF71H del 2018.  Ad...

Leggi »
Rally

Sandro Munari è tornato a casa
Il ‘Drago’ ha sconfitto una polmonite

Michele Montesano Dopo aver lasciato tutto il mondo dei motori in apprensione e con il fiato sospeso, Sandro Munari ci ha r...

Leggi »
FIA Formula 3

Francesco Pizzi debutta
in Formula 3 con Charouz

Francesco Pizzi farà il proprio debutto nel FIA Formula 3 con il team Charouz nel 2022. Il 17enne di Frascati al momento è l’...

Leggi »
formula 1

Singapore rinnova con la F1,
in calendario fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore sarà nel calendario di Formula 1 fino al 2028: è ufficiale il rinnovo dell'accordo fra Libert...

Leggi »
formula 1

La FIA boccia i test Ferrari SF21
Cambia poco, si girerà con la SF71H

Come vogliamo chiamarlo? Disguido? Mancanza di comunicazione? Leggerezza? Distrazione? La Ferrari aveva fatto sapere al mond...

Leggi »
formula 1

Gasly si allena a Imola
con l'Alpha Tauri 2020

Giornata di riscaldamento, si fa per dire considerando i 2-3 gradi di temperatura, per l'Alpha Tauri. Sul circuito di Imo...

Leggi »
14 Gen [10:43]

Prema completa la line-up F3:
arriva Crawford, junior Red Bull

Jacopo Rubino

La Prema è la prima squadra a finalizzare la sua formazione per la Formula 3 2022: il terzo portacolori sarà Jak Crawford, junior Red Bull che si unisce ad Arthur Leclerc e a Oliver Bearman, supportati invece dalla Ferrari Driver Academy. Per Crawford sarà la seconda stagione in questa categoria, dopo aver esordito nel 2021 con la Hitech cogliendo un podio in gara 1 a Spa come miglior risultato.

L'americano classe 2005 veniva dalla F4, in cui è stato vicecampione della serie tedesca nel 2020, mentre lo scorso anno è stato impegnato in parallelo anche in Euroformula Open rivelandosi complessivamente il pilota più competitivo: solo le assenze dovute alle concomitanze con la Formula 3, programma principale, gli hanno impedito di aggiudicarsi il titolo.

"Voglio raccogliere i frutti di quanto imparato lo scorso anno da rookie, e spero di ripetere i successi che altri piloti hanno avuto in passato con questo team", ha commentato Crawford, che idealmente eredita il sedile in quota Red Bull occupato nel 2021 dal norvegese Dennis Hauger, laureatosi campione e ora promosso ufficialmente in F2.

Crawford ha già girato con la Prema nei test collettivi disputati a novembre sul tracciato di Valencia, e a breve affronterà la Formula Regional asiatica sotto le insegne Abu Dhabi Racing, struttura gestita tecnicamente dalla stessa Prema. Dopodiché, la Formula 3 "sarà la priorità" dell'anno, come confermato direttamente dal giovane statunitense.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone