formula 1

Gasly e la Red Bull che lo snobba:
"Avrei meritato un'altra chance"

Non è facile essere PIerre Gasly. Ci spieghiamo. Il francese ha fino ad oggi disputato due stagioni eccezionali con l'Alp...

Leggi »
formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
dtm Rast torna al via del DTM:<br />di nuovo con Audi nel 2022<br />
12 Ott [15:21]

Rast torna al via del DTM:
di nuovo con Audi nel 2022

Jacopo Rubino

Nella stagione appena conclusa del DTM è mancato sicuramente un nome al via: René Rast. Dopo il terzo titolo in quattro anni, a fine 2020 il portacolori Audi era stato trasferito sul programma in Formula E, ottenendo anche buoni risultati in questo 2021, compreso un podio a Puebla. Ma in questi giorni è emersa la notizia del suo ritorno per il 2022, anticipata dalla presenza ai box nelle ultime tappe di Hockenheim e del Norisring, e confermata da un post su Instagram.

"È bello rivedere René nel DTM", ha commentato Julius Seebach, capo di Audi Sport. Rast potrà così riprendere la caccia al record di 5 campionati DTM detenuto da Bernd Schneider, nel 2022 misurandosi con la R8 GT3 dopo i precedenti trionfi con la RS5 nelle versioni V8 e Class 1.

Rast ha comunque già esperienza con le vetture GT3, guidate in passato nelle serie Gran Turismo, e in tempi più recenti con le apparizioni alla 24 Ore del Nurburgring.

Il rientro nel DTM, probabilmente, sarà però passeggero: per il 2023 Rast è stato arruolato sul nuovo programma con il futuro prototipo LMDh. E insieme a lui è stato inserito in rosa Nico Muller, che gli ha contesto i titoli 2019 e 2020. Lo svizzero quest'anno è rimasto nel DTM, ma con meno soddisfazioni.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone