formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Ibrido aggiornato sulla Ferrari,
ma Leclerc in Russia parte dal fondo

Charles Leclerc potrà contare su una potenza extra a partire dal Gran Premio di Russia di questo weekend. La Ferrari del mone...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
8 Ago [13:23]

Road America, qualifica
Nasr al comando nel nubifragio

Marco Cortesi

Pole position con pista bagnata a Road America per Felipe Nasr, con il brasiliano del team ActionExpress che ha piazzato la zampata al volante della Dallara-Cadillac #31 battendo Ricky Taylor. La sessione ha visto molti dei piloti in pista commettere errori a causa delle precipitazioni torrenziali. Tra loro, Olivier Pla, nelle barriere sull’Acura Shank, e Kevin Magnussen al volante del prototipo di Chip Ganassi.

Terzo posto per la Mazda RT24-P di Oliver Jarvis, seguito da Magnussen e da un’altra Dallara-Cadillac, quella del team JDC Miller pilotata da Tristan Vautier. In LMP2, la pole è stata conquistata da Ben Keating per il team PR1-Mathiasen, che ha battuto Steven Thomas. In LMP3, a prevalere è stato Dan Goldburg per il team Performance Tech.

In GTLM, pole per Jordan Taylor davanti al compagno in Corvette Nick Tandy. Staccata di oltre tre secondi la Porsche di Cooper MacNeil, unica altra rappresentante della categoria oltre alle coupé del cravattino. In GT Daytona, pole per Aaron Telitz che con la prima delle Lexus ha comandato nelle fasi iniziali quando non aveva ancora cominciato a piovere. Nella Q2, che assegna i punti per il campionato, a prevalere è stato Laurens Vanthoor con la Porsche Pfaff.

Domenica 8 agosto 2021, qualifica

1 - Nasr/Derani (Cadillac DPi) - AXR - 2'07”919
2 - Taylor/Albuquerque (Acura DPi) - WTR - 2'08"677
3 - Jarvis/Tincknell (Mazda DPi) - Mazda - 2'08"716
4 - Albuquerque/Zande (Cadillac DPi) - Ganassi - 2'09"194
5 - Vautier/Duval (Cadillac DPi) - JDC Miller - 2'10"497
6 - Cameron/Pla (Acura DPi) - PR1 Mathiasen - 2'10"500
7 - Keating/Jensen (ORECA LMP2 07) - PR1 Mathiasen - 2'18"511
8 - Thomas/Nunez (ORECA LMP2 07) - WIN - 2'19"941
9 - Farano/Aubry (ORECA LMP2 07) - Tower - 2'24"176
10 - Merriman/Dalziel (ORECA LMP2 07) - Era - 2'27"462
11 - Goldburg/Lindh (Ligier JS P320) - PerfTech - 2'19"106
12 - Robinson/Fraga (Ligier JS P320) - Riley - 2'19"419
13 - Andretti/Askew (Ligier JS P320) - Andretti - 2'21"170
14 - Bennett/Braun (Ligier JS P320) - CORE - 2'21"885
15 - Pabst/Kasemets (Ligier JS P320) - Wulver - 2'22"170
16 - Olson/Skeen (Ligier JS P320) - JRIII - 2'24"600
17 - Cox/Murry (Ligier JS P320) - Riley - 2'25"260
18 - Garcia/Taylor (Corvette C8R) - Corvette - 2'20"979
19 - Milner/Tandy (Corvette C8R) - Corvette - 2'21"606
20 - MacNeil/Campbell (Porsche 911) - Proton - 2'24"174
21 - Telitz/Hawksworth (Lexus RC F) - Vasser - 2'07"195
22 - Hindman/Long (Porsche 911) - Wright - 2'07"862
23 - Auberlen/Foley (BMW M6) - Turner - 2'07"953
24 - Robichon/Vanthoor (Porsche 911R) - Pfaff - 2'08"209
25 - Heistand/Westphal (Audi R8 LMS) - Peregrine - 2'08"341
26 - DeAngelis/Gunn (Aston Martin Vantage) - HOR - 2'08"569
27 - Montecalvo/Sellers (Lexus RC F) - Vasser - 2'08"702
28 - Sellers/Snow (Lamborghini Huracan) - Miller - 2'09"110
29 - Kingsley/Farnbacher (Acura NSX) - Compass - 2'09"321
30 - Lewis/Cosmo (Mercedes-AMG) - Gilbert/Korthoff - 2'09"990
31 - Ferriol/Legge (Porsche 911) - Hardpoint - 2'10"173
32 - Bechtolsheimer/Miller (Acura NSX) - Gradient - 2'10"263
33 - Goikhberg/Perera (Lamborghini Huracan) - GRT - 2'10"266
34 - Potter/Lally (Acura NSX) - Magnus - 2'12"194
35 - Yount/Hildebrand (Audi R8 LMS) - NTE Sport - 2'14"383

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone