formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
2 Nov [9:50]

Rossi al via nei Rookie Test in Bahrain
Patrese e Marinangeli su Ferrari in GT

Michele Montesano

Al termine dell’ultimo appuntamento stagionale del FIA WEC, la 8 Ore del Bahrain, come da tradizione i team resteranno sul circuito di Shakir per effettuare i Rookie Test. Oltre a testare le vetture, la giornata di domenica sarà una sessione fondamentale per le squadre che vorranno provare i piloti in vista di un possibile impiego nella stagione successiva del Mondiale Endurance.

Nel box Ferrari AF Corse vedremo Lilou Wadoux e Robert Shwartzman alternarsi al volante della 499P LMH. Se per la francese sarà un ritorno nei prototipi, avendo già disputato il WEC al volante della Oreca LMP2 del Richard Mille lo scorso anno, per Shwartzman sarà la prima assoluta al termine della stagione nel GT World Challenge Europe affrontata con la Ferrari 296 GT3.

In Toyota ci sarà invece Josh Pierson, affiancato dalla coppia Lexus nell’IMSA Jack Hawksworth e Ben Barnicoat. Vincitore di classe LMGTE, Nicolas Varrone avrà l’occasione di provare la Cadillac LMDh. Ugualmente Porsche offrirà un test premio al fresco campione DTM Thomas Preining, mentre il team Jota schiererà Pietro Fittipaldi. Infine sulla 963 LMDh del Proton si alterneranno René Binder e Julien Andlauer.

Passando alla classe LMP2, i riflettori saranno tutti puntati al box WRT che farà provare la sua Oreca 07 a Valentino Rossi. L’ex campione in MotoGP, impegnato quest’anno nel GT World Challenge con una BMW del team belga, si cimenterà per la prima volta con un prototipo. Il centauro di Tavullia non ha fatto mistero di voler provare anche la BMW LMDh, oltre a partecipare alla 24 Ore di Le Mans del prossimo anno al volante di una LMGT3.

Sulla LMP2 del WRT vedremo in azione anche l’ufficiale BMW Charles Weerts, in vista di un possibile impegno sulla LMDh tedesca nel 2024. Il Team Prema ha invece deciso di puntare sui “rookie” Paul-Loup Chatin e Harry Tincknell oltre al Bronze PJ Hyett. United Autosports, ad oggi, ha annunciato solamente Daniel Schneider. Infine la squadra vincitrice della 24 Ore di Le Mans Inter Europol Competition schiererà Clement Novalak.

Canto del cigno per le LMGTE che, al termine del Rookie Test in Bahrain, andranno definitivamente in pensione. Ultimo costruttore a vincere il titolo di classe, Corvette schiererà una C8.R per Antoine Doquin affiancato dall’esperto Nicky Catsburg. AF Corse ha deciso di puntare sulla filiera tricolore facendo provare le 488 GTE a Lorenzo Patrese, fresco campione in Silver Cup nel GT World Challenge Europe, e a Nicola Marinangeli proveniente da una positiva stagione in GT Open.