FIA Formula 2

Trident conferma Sato
e annuncia il rookie Viscaal

Massimo Costa

Il team Trident ha definito i due piloti per la stagione 2021 della Formula 2. L...

Leggi »
Mondiale Rally

Arctic Rally - Finale
Tanak vince, Rovanpera leader

Massimo Costa - XPB Images

Erano stati categorici prima del via dell'Arctic Rally, seconda...

Leggi »
9 Dic [17:16]

Sakhir - 2° giorno
Daruvala si conferma leader

Massimo Costa

Giornata molto intensa per i 22 piloti del campionato Formula 2 a Sakhir. Se al mattino il miglior tempo è stato ottenuto da Ralph Boschung in 1'42"244 davanti a Jehan Daruvala e Liam Lawson (ma con tanti team concentrati sui long-run), nella sessione del pomeriggio i riferimenti cronometrici sono scesi notevolmente. E fino alla bandiera a scacchi c'è stato un bel confronto tra Daruvala e Robert Shwartzman. Il russo del team Prema (sempre protagonista) era al comando, ma l'indiano del team Carlin ha avuto la meglio siglando il tempo finale di 1'41"686 contro l'1'41"853 di Shwartzman. Per Daruvala due giornate da protagonista essendo stato anche ieri il più veloce.

Terza piazza per Dan Ticktum (Carlin) che però non è riuscito a scendere sotto l'1'42". Molto bene Liam Lawson, quarto per il team Hitech e primo tra i debuttanti. Tra i rookie, da segnalare l'ottavo posto di David Beckmann (Charouz) e il decimo di Clement Novalak del team Trident: per la squadra italiana un eccellente lavoro che già al mattino l'aveva vista decima con Marino Sato. Nel pomeriggio è rimasto fermo alla curva 8 Matteo Nannini mentre nel medesimo punto ha urtato le barriere Theo Pourchaire.

Mercoledì 9 dicembre 2020, mattina

1 - Ralph Boschung - Campos - 1'42"244 - 33 giri
2 - Jehan Daruvala - Carlin - 1'42"271 - 43
3 - Liam Lawson - Hitech - 1'42"337 - 35
4 - Juri Vips - Hitech - 1'42"550 - 30
5 - Christian Lundgaard - ART - 1'42"819 - 32
6 - Felipe Drugovich - Virtuosi - 1'42"931 - 45
7 - Marcus Armstrong - Dams - 1'42"961 - 39
8 - Dan Ticktum - Carlin - 1'43"018 - 44
9 - Roy Nissany - Dams - 1'43"082 - 36
10 - Marino Sato - Trident - 1'43"095 - 41
11 - Logan Sargeant - Campos - 1'43"099 - 42
12 - Theo Pourchaire - ART - 1'43"117 - 33
13 - Clement Novalak - Trident - 1'43"277 - 22
14 - David Beckmann - Charouz - 1'43"316 - 37
15 - Louis Deletraz - MP Motorsport - 1'43"464 - 41
16 - Guilherme Samaia - Charouz - 1'43"718 - 38
17 - Matteo Nannini - HWA Racelab - 1'43"855 - 28
18 - Lirim Zendeli - MP Motorsport - 1'44"650 - 44
19 - Roberto Merhi - HWA Racelab - 1'45"844 - 17
20 - Guan Yu Zhou - Virtuosi - 1'47"579 - 53
21 - Oscar Piastri - Prema - 1'48"139 - 46
22 - Robert Shwartzman - Prema - 2'03"206 - 31

Mercoledì 9 dicembre 2020, pomeriggio

1 - Jehan Daruvala - Carlin - 1'41"686 - 34
2 - Robert Shwartzman - Prema - 1'41"853 - 33
3 - Dan Ticktum - Carlin - 1'42"050 - 35
4 - Liam Lawson - Hitech - 1'42"177 - 39
5 - Marcus Armstrong - Dams - 1'42"281 - 42
6 - Felipe Drugovich - Virtuosi - 1'42"373 - 29
7 - Louis Deletraz - MP Motorsport - 1'42"375 - 23
8 - David Beckmann - Charouz - 1'42"398 - 40
9 - Guilherme Samaia - Charouz - 1'42"415 - 38
10 - Clement Novalak - Trident - 1'42"467 - 47
11 - Logan Sargeant - Campos - 1'42"512 - 36
12 - Guan Yu Zhou - Virtuosi - 1'42"629 - 47
13 - Ralph Boschung - Campos - 1'42"635 - 31
14 - Juri Vips - Hitech - 1'42"672 - 39
15 - Oscar Piastri - Prema - 1'42"719 - 33
16 - Marino Sato - Trident - 1'42"869 - 53
17 - Roy Nissany - Dams - 1'42"876 - 30
18 - Christian Lundgaard - ART - 1'42"888 - 41
19 - Lirim Zendeli - MP Motorsport - 1'43"068 - 18
20 - Matteo Nannini - HWA Racelab - 1'43"744 - 25
21 - Theo Pourchaire - ART - 1'44"519 - 35
22 - Roberto Merhi - HWA Racelab - 1'44"981 - 19

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone