formula 1

Vasseur si presenta: "Alla Ferrari
nulla è impossibile, sono qui per vincere"

Giovedi scorso, Frederic Vasseur si è presentato alla stampa. Di buon umore, tanti sorrisi, il nuovo team principal francese ...

Leggi »
Formula E

Diriyah – Gara 2
Doppietta di Wehrlein

Michele Montesano A Diriyah è continuato il dominio targato Porsche in Formula E. Così come nell’E-Prix di ieri, anche quest...

Leggi »
Formula E

Diriyah – Qualifica 2
Hughes regala la prima pole a McLaren

Michele Montesano McLaren e Jake Hughes continuano a sorprendere al loro debutto in Formula E. Dopo esserci andato vicino gi...

Leggi »
Regional Mid-East

Kuwait City - Gara 3
Meguetounif vince, Antonelli allunga

1 - Sami Meguetounif - Hyderabad Blackbirds by MP - 14 giri2 - Andrea Kimi Antonelli - Mumbai Falcons - 1”0933 - Joshua Durks...

Leggi »
Regional Mid-East

Kuwait City - Gara 2
Doppietta PHM con Dufek e Barnard

Prima vittoria in Formula Regional per il team PHM, che all’esordio nella categoria ha subito conquistato una doppietta con J...

Leggi »
F4 Nel mondo

F4 a Kuwait City - Gara 2
Ugochukwu sempre più leader

C'è un ragazzo in fuga nella F4 degli Emirati Arabi Uniti. Si chiama Ugo Ugochukwu e arriva da New York. Il pilota del te...

Leggi »
6 Gen [10:40]

Shwartzman al top a Sebring
Robb si avvicina al team Coyne

Marco Cortesi

Robert Shwartzman ha debuttato con una vettura IndyCar nei giorni scorsi a Sebring, guidando la Dallara numero 11 del team Ganassi per una valutazione in ottica 2024. La scuderia diretta da Mike Hull e Chip Ganassi perderà Alex Palou al termine di questa stagione, e ha già iniziato a guardarsi intorno. Il tester della Ferrari ha segnato il miglior tempo della giornata, che ha visto la partecipazione di quattro piloti.

In pista è sceso anche Sting Ray Robb con il team di Dale Coyne. Il vicecampione dell'IndyLights sta cercando di approdare in IndyCar e vorrebbe colmare il vuoto lasciato da Marcus Armstrong che, precedentemente dato per papabile da Coyne, è approdato da Ganassi. Per Coyne al momento non ci sono molte opzioni da affiancare al confermato David Malukas. Va ricordato che sulla piazza c'è anche Linus Lundqvist, che ha dominato l'IndyLights lo scorso anno davanti a Robb. Oltre al posto in Coyne, rimane aperto un altro sedile, quello del team Juncos accanto a Callum Ilott.

Gli altri piloti impiegati sono stati Kyffin Simpson e Dane Cameron, rispettivamente da Ganassi e Penske, con anche la scuderia del Capitano che ha approfittato della giornata di test extra riservata alla "valutazione piloti". Simpson correrà in Indy Lights quest'anno con il team HMD ma è legato a Ganassi da un'affiliazione, mentre Cameron correrà nel programma hypercar Porsche ed è da tempo il "pilota ufficiale" di Penske per diverse situazioni.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone