FIA Formula 2

La sfida tra Antonelli e Bearman
coinvolge anche Mercedes e Ferrari

Mancano pochissimi giorni all'avvio del campionato di Formula 2 e mai come quest'anno l'attesa è altissima dalle ...

Leggi »
World Endurance

Nuovi orari per il Prologo a Lusail
Tre le sessioni obbligatore per i team

Michele Montesano Il Prologo del FIA WEC in Qatar ha subito un’ulteriore modifica. Finalmente nella mattinata della domenic...

Leggi »
World Endurance

BoP per il Qatar: Toyota penalizzata
Nuovo sistema per gestire le LMGT3

Michele Montesano Con l’imminente avvio stagionale del FIA WEC, puntale si torna a parlare di Balance of Performance. Croce...

Leggi »
Formula E

E-Prix di Misano: rivisto il tracciato
per accogliere le monoposto elettriche

Michele Montesano Pur mantenendo una tappa in Italia, quest’anno la Formula E si trasferirà dal tracciato cittadino di Roma...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno finale
Leclerc archivia l’ultima giornata

416 giri in totale, miglior tempo complessivo di tutte e tre le giornate di test in Bahrain (1’29”921) e primo posto al termi...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno mattina
Sainz e Ferrari primi in classifica
Altra sospensione per un tombino

Sembra esserci un rapporto speciale tra la Formula 1 e i tombini. A mezz’ora dall’avvio, una griglia di drenaggio dell’acqua ...

Leggi »
26 Ago [12:59]

Spa, libere
Un buon auspicio per Boschung

Jacopo Rubino

La Formula 2 riaccende i motori dopo la pausa estiva con un turno di prove libere poco rappresentativo a Spa-Francorchamps. Un po' di pioggia ha disturbato il lavoro dei piloti, rimasti sulle gomme Pirelli slick ma percorrendo in generale pochi giri. Davanti a tutti, però, è piacevole vedere Ralph Boschung, che ha deciso di tentare il rientro dopo aver rinunciato alle trasferte di Spielberg, Le Castellet e Budapest per la sindrome lombare di cui soffre da diverse settimane.

Per la cronaca, lo svizzero del team Campos ha siglato il tempo di 2'01"376, precedendo di soli sei millesimi il pilota di casa Amaury Cordeel. Il belga alfiere Van Amersfoort è stato il più impegnato della comitiva, con un totale di 14 tornate.

In terza posizione Ayumu Iwasa, che ha causato la prima bandiera rossa: a circa 18 minuti dal termine, il rookie giapponese è andato in sovrasterzo in uscita dal curvone di Stavelot, fermandosi nella ghiaia. Durante lo stop, è ricomparsa qualche goccia di pioggia come a inizio sessione, e alla ripresa sia Enzo Fittipaldi che David Beckmann sono andati lunghi alla Source, per una possibile perdita di liquidi dalla vettura di Dennis Hauger, che ha dovuto parcheggiare per problemi tecnici. Altra bandiera rossa e prove chiuse in anticipo di 5'.

Da notare che Beckmann andrà avanti fino a fine 2022 con Van Amersfoort, ereditando in modo definitivo il sedile che è stato Jake Hughes, già sostituito in Francia e Ungheria causa COVID-19. Lirim Zendeli, che qui rimpiazza invece Olli Caldwell (sospeso per un weekend) sull'altra vettura Campos, si è stabilito in quinta posizione davanti a Logan Sargeant e Jehan Daruvala.

In top 10, oltre allo stesso Beckmann ottavo, compaiono anche Marino Sato e Juri Vips. Non ha neanche cercato la prestazione il capoclassifica Felipe Drugovich, ma non sono rilevanti nemmeno i riferimenti del suo antagonista per la caccia al titolo, Theo Pourchaire.

Molto attiva (13 giri coperti) Tatiana Calderon, che dopo quasi tre anni torna a sua volta in F2: la pilota colombiana subentra nel team Charouz al turco Cem Bolukbasi, e ha occupato il dodicesimo posto in graduatoria.

Venerdì 26 agosto 2022, libere

1 - Ralph Boschung - Campos - 2'01"376 - 10 giri
2 - Amaury Cordeel - Van Amersfoort - 2'01"382 - 14
3 - Ayumu Iwasa - DAMS - 2'01"546 - 5
4 - Marcus Armstrong - Hitech - 2'01"573 - 7
5 - Olli Caldwell - Campos - 2'01"844 - 11
6 - Logan Sargeant - Carlin - 2'01"910 - 9
7 - Jehan Daruvala - Prema - 2'01"971 - 8
8 - David Beckmann - Van Amersfoort - 2'01"987 - 9
9 - Marino Sato - Virtuosi - 2'02"049 - 11
10 - Juri Vips - Hitech - 2'02"311 - 8
11 - Liam Lawson - Carlin - 2'02"431 - 9
12 - Tatiana Calderón - Charouz - 2'02"535 - 13
13 - Dennis Hauger - Prema - 2'02"541 - 6
14 - Jack Doohan - Virtuosi - 2'02"592 - 8
15 - Theo Pourchaire - ART - 2'03"198 - 7
16 - Enzo Fittipaldi - Charouz - 2'04"776 - 9
17 - Frederik Vesti - ART - 2'05"265 - 8
18 - Richard Verschoor - Trident - 2'08"944 - 8
19 - Felipe Drugovich - MP Motorsport - 2'24"162 - 7
20 - Clement Novalak - MP Motorsport - 2'25"505 - 7
21 - Calan Williams - Trident - 2'26"956 - 7
22 - Roy Nissany - DAMS - senza tempo - 3