formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
27 Mag [15:23]

Spa, qualifica
Haase-Reicher conquistano la pole

Michele Montesano - Foto Speedy

Sarà l’equipaggio Audi dell’Eastalent Racing, composto da Christopher Haase e Simon Reicher, a scattare dalla pole nella gara endurance di Spa-Francorchamps del GT Open. Le media dei migliori crono, siglati durante entrambe le sessioni di qualifica da ciascun pilota di ogni team, ha decretato la griglia di partenza della manche di domani. Come già avvenuto nella passata stagione, il round delle Ardenne avrà una durata di due ore e venti minuti e assegnerà doppio punteggio.

Autore del miglior crono di entrambe le qualifiche, Haase ha messo tutti in riga siglando un riferimento di 2’16”505. Il tedesco ha così posto rimedio al ‘modesto’ dodicesimo tempo fatto registrare dal compagno di squadra Reicher nel corso del Q1. Prima fila completata dalla McLaren dell’Optimum Motorsport. Nonostante gli sia stato cancellato un crono, per aver oltrepassato i track limits nel corso della prima sessione, Charlie Fagg è stato in grado di ottenere il secondo tempo poi completato dal sesto di Samuel De Haan in Q2.

Assenti i leader di campionato Fabian Schiller e Al Faisar Al Zubair, Diego Menchaca e Marcos Siebert potranno capitalizzare al meglio la partenza dalla terza posizione. A seguire la Lamborghini del Team Oregon, con Maximilan Paul e Pierre Louis Chovet pronti a riscattarsi dopo un difficile avvio stagionale a Portimão.

La pole position di classe ProAm è andata alla Mercedes del Team GT. Complice un equipaggio più omogeneo, Alain Valente e Florian Scholze hanno avuto la meglio su Matteo Cairoli e Antares Au. Da rimarcare però l’incredibile prestazione del pilota lombardo, il quale è riuscito a portare la Porsche dell’Huber Motorsport in seconda posizione assoluta nel corso del Q2 fermando il cronometro in 2’16”929.

Giorgio Sernagiotto e Alessandro Cozzi hanno ripreso da dove avevano lasciato. Reduci dall’ottimo debutto in Portogallo, grazie ad una vittoria e un terzo posto di classe, l’equipaggio dell’AF Corse ha conquistato la pole nella divisione Am, nonché il quindicesimo crono assoluto. Da segnalare che la prima qualifica è stata interrotta da due bandiere rosse. La prima per via di un contatto tra la McLaren di Andrew Gilbert e la Ferrari di Omar Jackson, mentre la seconda a seguito dell’insabbiamento della Mercedes AMG di Adrian Lewandowski.

Sabato 27 maggio 2023, qualifica 1

1 - Eddie Cheever (Ferrari) - AF Corse - 2'17"249
2 - Charlie Fagg (McLaren) - Optimum - 2'17"466
3 - Riccardo Agostini (Ferrari) - AF Corse - 2'17"587
4 - Reece Barr (Mercedes) - SPS - 2'17"639
5 - Martin Kodrić (Lamborghini) - Bonaldi - 2'17"670
6 - Krystian Korzeniowski (Ferrari) - Olimp - 2'17"756
7 - Daan Arrow (Lamborghini) - Oregon - 2'17"845
8 - Richard Lietz (Porsche) - Lionspeed - 2'17"888
9 - Pierre Louis Chovet (Lamborghini) - Oregon - 2'18"065
10 - Karol Basz (Mercedes) - Olimp - 2'18"069
11 - Diego Menchaca (Mercedes) - Motopark - 2'18"359
12 - Simon Reicher (Audi) - Eastalent - 2'18"439
13 - Yannick Mettler (Mercedes) - CBRX by SPS - 2'18"584
14 - Steve Jans (Mercedes) - GetSpeed - 2'18"828
15 - Florian Scholze (Mercedes) - Team GT - 2'19"764
16 - Andrea Montermini (Ferrari) - AF Corse - 2'20"278
17 - Adam Osieka (Mercedes) - GetSpeed - 2'20"387
18 - Antares Au (Porsche) - Huber - 2'20"468
19 - Alessandro Cozzi (Ferrari) - AF Corse - 2'20"563
20 - Heiko Neumann (Mercedes) - Motopark - 2'20"965
21 - Ernst Kirchmayr (Ferrari) - Baron - 2'21"187
22 - Giuseppe Cipriani (Lamborghini) - Barone Rampante - 2'21"536
23 - Laurent De Meeus (Ferrari) - AF Corse - 2'21"927
24 - Stefan Aust (Ferrari) - racing one - 2'21"936
25 - Nicolò Rosi (Ferrari) - Kessel - 2'22"532
26 - Omar Jackson (Ferrari) - racing one - 2'23"054
27 - Andrew Gilbert (McLaren) - Greystone - 2'23"087
28 - Jean-Claude Saada (Ferrari) - AF Corse - 2'23"237
29 - Murat Ruhi Cuhadaroglu (Ferrari) - Kessel - 2'23"404
30 - Adrian Lewandowski (Mercedes) - AKM - 2'23"625
31 - Stewart Proctor (McLaren) - Greystone - 2'24"177
32 - Frederic Jousset (Ferrari) - Kessel - 2'25"063
33 - Xolile Letlaka (Aston Martin) - Street Art - 3'20"232
34 - Sanporn Jao-Javanil (Lamborghini) - Bonaldi - Senza tempo

Sabato 27 maggio 2023, qualifica 2

1 - Christopher Haase (Audi) - Eastalent - 2'16"505
2 - Matteo Cairoli (Porsche) - Huber - 2'16"929
3 - David Fumanelli (Ferrari) - Kessel - 2'16"980
4 - Marcos Siebert (Mercedes) - Motopark - 2'17"622
5 - Fran Rueda (McLaren) - Greystone - 2'17"969
6 - Samuel De Haan (McLaren) - Optimum - 2'18"100
7 - Alain Valente (Mercedes) - Team GT - 2'18"179
8 - Maximilian Paul (Lamborghini) - Oregon - 2'18"238
9 - Niccolò Schirò (Ferrari) - Kessel - 2'18"278
10 - Conrad Grunewald (Ferrari) - AF Corse - 2'18"682
11 - Mikaeel Pitamber (Mercedes) - SPS - 2'18"927
12 - Nicola Marinangeli (Ferrari) - AF Corse - 2'19"162
13 - Patrick Kolb (Porsche) - Lionspeed - 2'19"197
14 - Axcil Jefferies (Ferrari) - racing one - 2'19"371
15 - Miloš Pavlović (Lamborghini) - Bonaldi - 2'19"695
16 - Giorgio Sernagiotto (Ferrari) - AF Corse - 2'19"751
17 - Timo Rumpfkeil (Mercedes) - Motopark - 2'19"807
18 - Philipp Baron (Ferrari) - Baron - 2'19"915
19 - Jamie Stanley (Ferrari) - AF Corse - 2'20"143
20 - Axel Blom (Mercedes) - GetSpeed - 2'20"329
21 - Jens Liebhauser (Lamborghini) - Barone Rampante - 2'20"479
22 - Emanuele Maria Tabacchi (Ferrari) - Kessel - 2'20"978
23 - Marco Pulcini (Ferrari) - AF Corse - 2'20"993
24 - Lewis Proctor (McLaren) - Greystone - 2'21"279
25 - Andrzej Lewandowski (Mercedes) - AKM - 2'21"284
26 - Marcin Jedliński (Mercedes) - Olimp - 2'21"397
27 - Pietro Perolini (Lamborghini) - Oregon - 2'21"588
28 - Sandro Mur (Lamborghini) - Bonaldi - 2'21"878
29 - Jacob Schell (Ferrari) - racing one - 2'22"267
30 - Dexter Müller (Mercedes) - CBRX by SPS - 2'22"549
31 - Kiki Sak Nana (Mercedes) - GetSpeed - 2'23"532
32 - Pascal Bachmann (Aston Martin) - Street Art - 2'23"883
33 - Gino Forgione (Ferrari) - AF Corse - 2'24"817
34 - Stanislaw Jedliński (Ferrari) - Olimp - 2'36"177