formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
10 Set [15:45]

Spielberg - Gara 2
Antonelli senza rivali nella pioggia

Massimo Costa - Foto Speedy

Grande prova di forza di Andrea Antonelli nella seconda corsa della F4 Italia a Spielberg che ha messo a confronto i piloti del gruppo A con quelli del gruppo B. Il pilota bolognese del team Prema, Junior Mercedes, che proprio un anno fa aveva debuttato in F4 al Red Bull Ring, con pista bagnata non ha avuto rivali. Partito dalla pole, ha preso subito la prima posizione e non l'ha più mollata fino all'arrivo.

Niente da fare per Rafael Camara, secondo al via, che non ha mai preso la scia del compagno di squadra. Anzi, nel finale, il brasiliano FDA è stato avvicinato pericolosamente da Alexander Dunne di US Racing, sempre terzo fin dalla partenza, ma ha tenuto la piazza d'onore. Per l'irlandese un altro risultato positivo dopo la vittoria in gara 1.

Dietro è stata bagarre totale. Per il quarto posto l'ha spuntata Kacper Sztuka, compagno di Dunne, davanti ai piloti Prema Charlie Wurz e James Wharton, con quest'ultimo che ha perso due posizioni nel finale. Notevole il settimo posto di Maya Weug che prosegue la propria crescita agonistica con successo. Ottava posizione per Ivan Domingues, poi Conrad Laursen, che è stato accompagnato in ghiaia da Sztuka a metà gara. Decima piazza per Brando Badoer dopo uno spavento preso alla penultima curva. Nel corso del 1° giro, incidente tra Nicola Lacorte e David Zachary, entrambi ritirati.

Sabato 10 settembre 2022, gara 2 gruppi A-B

1 - Andrea Antonelli - Prema - 14 giri 27'42"327
2 - Rafael Camara - Prema - 5"675
3 - Alexander Dunne - US Racing - 5"852
4 - Kacper Sztuka - US Racing - 11"216
5 - Charlie Wurz - Prema - 13"117
6 - James Wharton - Prema - 15"904
7 - Maya Weug - Iron Lynx - 19"427
8 - Ivan Dominguez - Iron Lynx - 21"667
9 - Conrad Laursen - Prema - 24"471
10 - Brando Badoer - VAR - 28"732
11 - Arvid Lindblad - VAR - 31"710
12 - Kim Hwarang - BVM - 36"168
13 - Elia Sperandio - Maffi - 36"903
14 - Jules Castro - VAR - 37"036
15 - Georgios Markogiannis - Cram - 38"406
16 - Frederik Lund - R-Ace - 43"679
17 - Emerson Fittipaldi - VAR - 46"037
18 - Giovanni Maschio - AS Motorsport - 50"202
19 - Oleksandr Partyshev - Jenzer - 50"782
20 - Rishab Anandraj - BWR - 51"727
21 - Jonas Ried - PHM - 55"434
22 - Adam Fitzgerald - R-Ace - 57"450
23 - Francisco Soldavini - Maffi - 1'49"638

Ritirati
William Karlsson
Pedro Perino
Nicola Lacorte
David Zachary

Il campionato
1.Antonelli 244 punti; 2.Camara 201; 3.Dunne 172; 4.Wharton 138; 5.Wurz 114; 6.Sztuka 100; 7.Amand 83; 8.Barnard 69; 9.Stenshorne, Bedrin 60; 11.Laursen 58; 12.Weug 30; 13.Bohra 29; 14.Domingues 21; 15.Ugochukwu 15; 16.Badoer 11; 17.Fitzgerald 4; 18.Castro 2; 19.Fittipaldi, Deukmedjan, Lacorte 1.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse