Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
World Endurance

Test ad Alcaniz per la Peugeot 9X8
Il team salterà la 1000 Miglia di Sebring

Michele Montesano Continua senza sosta la tabella di marcia per il ritorno nel FIA WEC da parte di Peugeot Sport. Il team s...

Leggi »
altre

Adria sotto sequestro
Buco di 53 milioni di euro

Il paddock dell'area karting era strapieno, come sempre quando si è alla vigilia del primo evento internazionale organizz...

Leggi »
formula 1

La F1 pensa all'obbligo vaccinale:
non ci saranno casi simil Djokovic

Il caso di Novak Djokovic ha dominato la scena del dibattito internazionale, non solo sportivo. Il tennista serbo, numero 1 a...

Leggi »
Rally

Oreca obiettivo Dakar 2023 con l’ibrido
Allo studio anche un motore a idrogeno

Michele Montesano La quarantaquattresima edizione della Dakar è appena andata in archivio, ma Oreca punta lo sguardo già al...

Leggi »
21 Giu [17:02]

Sugo, gara
Prima vittoria per Fukuzumi

Jacopo Rubino

A Sugo, tappa spartiacque nel calendario Super Formula 2021, Nirei Fukuzumi ha festeggiato la sua prima vittoria nella categoria. Quinto in griglia, l'ex F2 è partito forte diventando subito terzo, poi ha passato di forza oltre il cordolo Sena Sakaguchi e si è avvicinato al poleman Yuki Sekiguchi. Decisive le soste ai box: il portacolori del team Impul ha effettuato il cambio gomme obbligatorio giro 18, Fukuzumi alla tornata seguente ed è riuscito a stare davanti. Da lì in avanti, il pilota della scuderia Dandelion ha viaggiato indisturbato verso il successo.

Sekiguchi, invece, si è arreso qualche giro più tardi anche a Toshiki Oyu, accontentandosi del terzo gradino del podio. Bel recupero per Nobuharu Matsushita, altro ex concorrente della Formula 2, salito da tredicesimo a quarto precedendo Tadasuke Makino e il leader di campionato Tomoki Nojiri.

L'alfiere Mugen nella qualifica sul bagnato aveva chiuso decimo, in gara ha recuperato terreno con alcuni sorpassi, ma ha visto accorciarsi il vantaggio in classifica generale. Ora i suoi principali inseguitori sono Oyu e lo stesso Fukuzumi, che hanno scavalcato Ryo Hirakawa assente per un concomitante test al volante della Toyota Hypercar. A sostituirlo in questo round sulla monoposto di casa Impul è stato Mitsunori Takaboshi, undicesimo. Il team Tom's ha di nuovo schierato Giuliano Alesi in luogo di Kazuki Nakajima: il figlio di Jean, sorprendente vincitore ad Autopolis, questa volta ha terminato nono in scia a Sakaguchi.

Altro weekend deludente per il campione in carica Naoki Yamamoto, fuori dalla top 10 e quindi rimasto a mani vuote: nel 2021, fin qui, ha raccolto appena 9 lunghezze soffrendo nel passaggio al team Nakajima voluto dalla Honda.

La prossima tappa della Super Formula è in programma il 29 agosto a Motegi, che ospiterà anche la successiva sfida del 17 ottobre.

Domenica 20 giugno 2021, gara

1 - Nirei Fukuzumi (Dallara-Honda) - Dandelion - 53 giri 1'01’37.328
2 - Toshiki Oyu (Dallara-Honda) - Nakajima - 3"746
3 - Yuhi Sekiguchi (Dallara-Toyota) - Impul - 5"214
4 - Nobuharu Matsushita (Dallara-Honda) - B-Max - 6"394
5 - Tadasuke Makino (Dallara-Honda) - Dandelion - 9"716
6 - Tomoki Nojiri (Dallara-Honda) - Mugen - 10"159
7 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 11"926
8 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Inging - 21"463
9 - Giuliano Alesi (Dallara-Toyota) - Tom's - 21"914
10 - Hiroki Otsu (Dallara-Honda) - Mugen - 24"558
11 - Mitsunori Takaboshi (Dallara-Toyota) - Impul - 28"554
12 - Naoki Yamamoto (Dallara-Honda) - Nakajima - 29"055
13 - Yuji Kunimoto (Dallara-Toyota) - KCMG - 31"112
14 - Kenta Yamashita (Dallara-Toyota) - Kondo - 31"802
15 - Sho Tsuboi (Dallara-Toyota) - Inging - 49"912
16 - Koudai Tsukakoshi (Dallara-Honda) - Drago Corse - 1'03"396
17 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - KCMG - 1'04"094
18 - Kazuya Oshima (Dallara-Toyota) - Rookie - 1 giro

Giro più veloce: Tomoki Nojiri 1'07"072

Ritirati
37° giro - Yuichi Nakayama

Il campionato
1.Nojiri 53 punti; 2.Oyu 36; 3.Fukuzumi 34; 4.Hirakawa 23; 5.Sekiguchi 22,5; 6.Miyata 19; 7.Sasahara 18; 8.Alesi 17; 9.Sakaguchi 14,5; 10.Matsushita 13,5

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone