formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
25 Apr [11:53]

Suzuka, gara
Matsushita mago della pioggia

Jacopo Rubino

Nel diluvio di Suzuka è arrivata la prima vittoria in Super Formula di Nobuharu Matsushita e del team B-Max: nono in griglia, il pilota ex F2 è stato protagonista di una splendida prestazione su asfalto bagnato, con la pioggia andata a intensificarsi nelle fasi finali. Nella sua risalita Matsushita è diventato presto quinto, poi ha superato Sho Tsuboi e Kenta Yamashita, mentre a quattro giri dal termine ha avuto la meglio su Tadasuke Makino e si è lanciato a caccia del poleman Tomoki Nojiri, al comando sin dal via. Alla penultima tornata Matsushita ha compiuto il sorpasso decisivo sul campione in carica, relegato in piazza d'onore ma sempre leader della classifica generale

Makino, alfiere Dandelion, ha completato un podio riservato a vetture con motore Honda, mentre per la pattuglia Toyota il migliore è stato Sacha Fenestraz, quarto in solitaria. Il francese ha sofferto come molti rivali di una forte usura dei pneumatici rain, precedendo la coppia KCMG formata da Kamui Kobayashi e Yuji Kunimoto, che su ordine di squadra ha dato strada al compagno.

A seguire Ryo Hirakawa, che ha rimediato ad una brutta partenza recuperando fino al settimo posto, precedendo Hiroki Otsu, Naoki Yamamoto e Ren Sato. Appena sedicesimo Kenta Yamashita, scattato in prima fila al fianco di Nojiri ma andato in crisi di gomme, giocando senza successo la carta della sosta ai box (non obbligatoria con gara wet). Difficoltà di fissaggio della ruota anteriore destra hanno per giunta rallentato le operazioni, costandogli tempo prezioso.

Ritomo Miyata ha dovuto guidare senza la radio funzionante, e senza quindi poter comunicare con il muretto box, mentre a dispetto delle condizioni ostiche l'unico a ritirarsi è stato Atsushi Miyake, fermato da noie al cambio.

Domenica 24 aprile 2022, gara

1 - Nobuharu Matsushita (Dallara-Honda) - B-Max - 31 giri 1'01'18"681
2 - Tomoki Nojiri (Dallara-Honda) - Mugen - 5"053
3 - Tadasuke Makino (Dallara-Honda) - Dandelion - 8"113
4 - Sacha Fenestraz (Dallara-Toyota) - Kondo - 18"419
5 - Kamui Kobayashi (Dallara-Toyota) - KCMG - 21"894
6 - Yuji Kunimoto (Dallara-Toyota) - KCMG - 44"604
7 - Ryo Hirakawa (Dallara-Toyota) - Impul - 46"381
8 - Hiroki Otsu (Dallara-Honda) - Dandelion - 47"809
9 - Naoki Yamamoto (Dallara-Honda) - Nakajima - 51"564
10 - Ren Sato (Dallara-Honda) - Goh - 52"487
11 - Yuhi Sekiguchi (Dallara-Toyota) - Impul - 53"087
12 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Inging - 1'03"453
13 - Toshiki Oyu (Dallara-Honda) - Nakajima - 1'13"308
14 - Ukyo Sasahara (Dallara-Honda) - Mugen - 1'17"697
15 - Giuliano Alesi (Dallara-Toyota) - Tom's - 1'18"337
16 - Kenta Yamashita (Dallara-Toyota) - Kondo - 1'19"426
17 - Nirei Fukuzumi (Dallara-Honda) - Drago - 1'28"460
18 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 1'28"956
19 - Kazuya Oshima (Dallara-Toyota) - Rookie - 1'30"411
20 - Sho Tsuboi (Dallara-Toyota) - Inging - 1 giro

Giro più veloce: Tomoki Nojiri 1'55"285

Ritirati
26° giro - Atsushi Miyake

Il campionato
1.Nojiri 56 punti; 2.Hirakawa 40; 3.Matsushita 20; 4.Fenestraz 20; 5.Miyata 19; 6.Makino 16; 7.Sekiguchi 13; 8.Yamashita 10; 9.Kobayashi 8; 10.Miyake 7

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone