formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
23 Mag [10:32]

Autopolis, gara
Hirakawa da ottavo a primo

Jacopo Rubino

Sul circuito di Autopolis è maturata per Ryo Hirakawa la seconda vittoria dell'anno in Super Formula: il pilota Impul si porta a -7 in classifica generale dal campione in carica Tomoki Nojiri, deluso per aver terminato solo quarto dopo la terza pole-position consecutiva. Gran prova invece quella di Hirakawa, ottavo in griglia ma subito capace di portarsi al terzo posto. Dopo la safety-car intervenuta per l'incidente di Toshiki Oyu, Hirakawa ha superato anche Tadasuke Makino, diventando secondo; un'altra neutralizzazione, dovuta al crash di Kamui Kobayashi provocato da Sho Tsuboi, ha azzerato ancora i distacchi e si è resa decisiva la strategia dei cambi gomme.

Hirakawa ha infatti prolungato lo stint fino al giro 20, mentre il portacolori del team Mugen si era già fermato ai box al giro 15, subendo l'overcut e senza trovare il ritmo con il nuovo set di pneumatici: oltre a perdere terreno da Hirakawa, è così rimasto dietro anche a Sacha Fenestraz e al rookie Atsushi Miyake, premiati dalla scelta di ritardare la propria sosta. Nojiri è quindi rimasto giù dal podio per la prima volta nel 2022, ma mantiene la leadership in graduatoria con 67 punti, e sembra avere in Hirakawa l'unico reale antagonista nella caccia al titolo. Fenestraz ha festeggiato il suo miglior risultato della carriera nella massima serie giapponese.

Ritomo Miyata, scattato a rilento, ha chiuso quinto braccando nel finale Nojiri, sesta posizione invece per Tadasuke Makino, davanti a Ukyo Sasahara. Nobuharu Matsushita, vincitore della precedente gara a Suzuka, ha agguantato l'ultimo punto in palio rimontando dalla 19esima casella sullo schieramento, a causa di una qualifica negativa.

Fra i ritirati, oltre ai già citati Oyu e Kobayashi finiti contro le barriere, anche Giuliano Alesi. Escluso dall'ordine d'arrivo Nirei Fukuzumi, dodicesimo sotto la bandiera a scacchi, perché il suo pit-stop è stato effettuato in anticipo rispetto alla finestra regolamentare.

Il prossimo appuntamento della Super Formula, che segnerà il giro di boa della stagione 2022, è in programma il 19 giugno a Sugo.

Domenica 22 maggio 2022, gara

1 - Ryo Hirakawa (Dallara-Toyota) - Impul - 42 giri 1'11'58"025
2 - Sacha Fenestraz (Dallara-Toyota) - Kondo - 2"309
3 - Atsushi Miyake (Dallara-Honda) - Goh - 12"507
4 - Tomoki Nojiri (Dallara-Honda) - Mugen - 21"820
5 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 22"391
6 - Tadasuke Makino (Dallara-Honda) - Dandelion - 32"568
7 - Ukyo Sasahara (Dallara-Honda) - Mugen - 33"570
8 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Inging - 34"646
9 - Hiroki Otsu (Dallara-Honda) - Dandelion - 35"577
10 - Nobuharu Matsushita (Dallara-Honda) - B-Max - 36"409
11 - Yuji Kunimoto (Dallara-Toyota) - KCMG - 39"717
12 - Kenta Yamashita (Dallara-Toyota) - Kondo - 46"359
13 - Sho Tsuboi (Dallara-Toyota) - Inging - 58"931
14 - Naoki Yamamoto (Dallara-Honda) - Nakajima - 1 giro
15 - Kazuya Oshima (Dallara-Toyota) - Rookie - 1 giro
16 - Yuhi Sekiguchi (Dallara-Toyota) - Impul - 1 giro
17 - Ren Sato (Dallara-Honda) - Goh - 2 giri

Giro più veloce: Atsushi Miyake 1'28"747

Ritirati
37° giro - Giuliano Alesi
5° giro - Kamui Kobayashi
1° giro - Toshiki Oyu

Squalificato
Nirei Fukuzumi

Il campionato
1.Nojiri 67 punti; 2.Hirakawa 60; 3.Fenestraz 35; 4.Miyata 27; 5.Makino 22; 6.Matsushita 21;
7.Miyake 18; 8.Sekiguchi 13; 9.Yamashita 10; 10.Otsu 9

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone