formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 1
Berthon mette la seconda

Michele Montesano Successo mai messo in discussione quello conquistato da Nathanaël Berthon a Jeddah. Scattato dalla pole di...

Leggi »
16 Nov [11:45]

Test a Imola, 1° giorno
Al Dhaheri primo, Tsolov con R-Ace

Da Imola - Mattia Tremolada

Proseguono a Imola i test post-stagionali organizzati da Kateyama, in questo caso riservati esclusivamente alle monoposto di Formula 4 per non eccedere il limite di rumore consentito. I team presenti sono stati divisi nelle tre giornate in programma. Martedì e mercoledì mattina gireranno AKM, VAR, Jenzer e R-Ace, oltre ad un paio di vecchie Tatuus T-014 di prima generazione. Le 13 monoposto sono state divise in due turni per diminuire ulteriormente l’intensità del rumore.

A destare interesse è stata la presenza di Nikola Tsolov con il team R-Ace. Fresco campione della Formula 4 spagnola, Tsolov è in procinto di firmare per il team ART, con cui prenderà parte al FIA Formula 3 nel 2023. Non conoscendo Imola e dati i numerosi limiti legati al rumore dell’autodromo romagnolo, che rendono molto difficile provare con vetture di F.Regional o F3, l’unica opzione per il pilota bulgaro per imparare il circuito è stata appunto di girare con una Formula 4. Discorso simile per Adam Fitzgerald, presente con Jenzer ma seguito ai box da Keith Donegan (proprietario di RPM) che vorrebbe schierarlo nella Regional già dalla prossima stagione.

Il miglior tempo di giornata è andato a Rashid Al Dhaheri, che ha guidato il terzetto di vetture di AKM. Alle sue spalle, seppur staccati di quasi sei decimi, ci sono infatti Griffin Peebles e Edoardo Borelli. Quarta e quinta posizione per le VAR di Brando Badoer e Ivan Domingues, affiancati nel box della squadra olandese da Matheus Ferreira, junior Alpine come Tsolov. Non ha invece girato con la quarta vettura del team Noah Stromsted, che dopo il capottamento di Montmelò ha preferito rimanere a riposo. Sesto tempo per Kim Hwarang, il migliore della pattuglia Jenzer, seguito da Raphael Narac ed Ethan Ischer.

Martedì 15 novembre 2022, classifica combinata

1 - Rashid Al Dhaheri - AKM - 1’47”116
2 - Griffin Peebles - AKM - 1’47”700
3 - Edoardo Borelli - AKM - 1’47”775
4 - Brando Badoer - VAR - 1’47”802
5 - Ivan Domingues - VAR - 1’47”974
6 - Kim Hwarang - Jenzer - 1’48”960
7 - Raphael Narac - R-Ace - 1’49”562
8 - Ethan Ischer - Jenzer - 1’49”736
9 - Matheus Ferreira - VAR - 1’50”382
10 - Adam Fitzgerald - Jenzer - 1’55”239
11 - Nikola Tsolov - R-Ace - 1’55”239

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse