formula 1

La F2 non conta più per salire in F1?
I team guardano ai test fatti in casa

C'è qualcosa che sta cambiando nell'attenzione che il Mondiale F1 pone verso i giovani che militano in Formula 2 o ca...

Leggi »
indycar

Iowa - Gara 2
Power vince, che paura per Ray Robb
Il video del crash nel giro finale

Marco CortesiIl team Penske ha messo a segno in Iowa uno 1-2 vincendo anche la seconda gara con Will Power. Una corsa senza g...

Leggi »
indycar

Iowa - Gara 1
Prima su ovale per McLaughlin

Prima vittoria su ovale per Scott McLaughlin all'Iowa Speedway nella prima corsa del weekend dell'IndyCar nella capit...

Leggi »
World Endurance

San Paolo – Gara
Vittoria del riscatto per Toyota

Michele Montesano Toyota torna a dominare la scena del FIA WEC. Dopo la cocente sconfitta della 24 Ore di Le Mans, la squadra...

Leggi »
Regional by Alpine

Mugello - Gara 2
Wharton regola Badoer

Sul circuito del Mugello, James Wharton ha messo a segno la sua prima vittoria nel campionato Regional by Alpine: prima di og...

Leggi »
F4 Italia

Mugello - Gara 3
La tripla... tripletta di Slater
Scopriamo chi è il talento inglese

Volto granitico, duro, che sarebbe perfetto per un film di Ken Loach nelle sue rappresentazioni della middle class britannica...

Leggi »
19 Nov [19:42]

Test a Imola, 2° giorno
Yamakoshi rimane il leader

Massimo Costa

La seconda e ultima giornata di test Kateyama per la Formula 4 Italia ha visto nuovamente prevalere Hiyu Yamakoshi. Il giapponese del team Van Amersfoort, inserito nel Gruppo A, ha spinto forte in ognuna delle quattro sessioni svolte fino a ottenere nel turno finale il tempo di 1'44"123 (sabato aveva concluso al comando con 1'44"740), ed ha vinto il duello a distanza con Gianmarco Pradel, secondo in 1'44"179 per US Racing, crono siglato nella seconda sessione.

Nettamente più rapido il Gruppo A, che ha visto in terza posizione Dion Gowda mentre quarto è Finn Wiebelhaus, importanti i progressi ottenuti rispetto a ieri. Il tedesco, come Yamakoshi, arriva dalla F4 francese. Con AKM ha girato Tomass Stolcermanis, ieri con Prema il quale ha lasciato la vettura a Freddie Slater. Il lettone ha preso il posto di Tereza Babickova che ieri si era infortunata a una mano.

Nel Gruppo B ha prevalso come sabato James Egozi di PHM. Il suo tempo finale è stato di 1'44"935, segnato nel secondo turno, ed ha battuto un buon Davide Larini, anche lui con PHM, secondo in 1'45"267. Terzo e primo dei piloti Prema, Kean Nakamura che ha preceduto Alex Powell e Rashid Al Dhaheri, racchiusi in un decimo. Dopo l'incidente di sabato, il kartista Jan Koller con BVM è riuscito a girare con regolarità migliorandosi in ognuno dei turni svolti.

Domenica 19 novembre 2023, 2° giorno - Gruppo A

1 - Hiyu Yamakoshi - Van Amersfoort - 1'44"123
2 - Gianmarco Pradel - US Racing - 1'44"179
3 - Dion Gowda - Van Amersfoort - 1'44"715
4 - Finn Wiebelhaus - US Racing - 1'44"865
5 - Tomass Stolcermanis - AKM - 1'45"086
6 - Maxim Rehm - US Racing - 1'45"199
7 - Kabir Anurag - US Racing - 1'45"211
8 - Doriane Pin - AKM - 1'45"765
9 - Tim Gerhards - Van Amersfoort - 1'45"784
10 - Andrija Kostic - AS Motorsport - 1'46"248
11 - Eliska Babickova - AKM - 1'46"778
12 - Rehan Hakim - Van Amersfoort - 1'46"850
13 - Oleksandr Savinkov - AKM - 1'47"134

Domenica 19 novembre 2023, 2° giorno - Gruppo B

1 - James Egozi - PHM - 1'44"935
2 - Davide Larini - PHM - 1'45"267
3 - Kean Nakamura - Prema - 1'45"348
4 - Alex Powell - Prema - 1'45"445
5 - Rashid Al Dhaheri - Prema - 1'45"449
6 - Oscar Wurz - Jenzer - 1'45"655
7 - Shimo Zhang - Jenzer - 1'45"674
8 - Freddie Slater - Prema - 1'45"809
9 - Kamal Mrad - PHM - 1'45"945
10 - Maksimilian Popov - PHM - 1'45"983
11 - Zhelin Shen - Jenzer - 1'47"875
12 - Jan Koller - BVM - 1'48"375


gdlracing