formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
6 Ott [12:40]

Test a Jerez - 2° giorno mattina
Beganovic comanda con Prema
Minì secondo, Fornaroli quarto

Massimo Costa

Prema al comando nel terzo turno dei test F3 a Jerez. Sulla pista andalusa, il miglior tempo è andata a Dino Beganovic che ha abbassato di quasi un secondo il miglior crono di ieri di Oliver Goethe. Lo svedese infatti, ha concluso la mattinata in 1'29"900 (il danese aveva segnato 1'30"814) battendo di appena 33 millesimi il compagno di squadra Gabriele Minì. Il palermitano della Academy Alpine rimane dunque al vertice dopo il secondo e il primo posto ottenuti giovedì. 

Tra i grandi protagonisti anche Leonardo Fornaroli, ottimo quarto per il team Trident. Il piacentino ha ripetuto la posizione della prima sessione di ieri e si trova a 3 decimi da Beganovic. Tra Minì e Fornaroli si è inserito il veloce Mari Boya schierato dal team Campos. Lo spagnolo ha praticamente girato sui tempi di Beganovic e Minì realizzando un ottimo 1'29"950. Goethe questa volta si è dovuto accontentare della quinta posizione.

Primo dei rookie, Martinius Stenshorne. Il norvegese che sta lottando con Andrea Antonelli per la conquista della Regional by Alpine, ha piazzato la monoposto del team Hitech in sesta posizione. Una prestazione notevole la sua, che lo pone davanti a Taylor Barnard di PHM e rispetto a ieri ha compiuto un bel balzo in avanti anche se rimane a mezzo secondo da Beganovic. In top 10 troviamo Luke Browning (Hitech). ottavo, e Santiago Ramos, secondo tra i rookie per il team Trident e nono in graduatoria davanti a Zane Maloney. I due giovanissimi provenienti dalla F4 italiana, gli unici a tentare il grande salto in F3, Arvid Lindblad (Prema) e Ugo Ugochukwu (Rodin Carlin), occupano il 13esimo e 14esimo posto.

Venerdì 6 ottobre 2023, 3° turno secondo giorno

1 - Dino Beganovic - Prema - 1'29"900 - 28 giri
2 - Gabriele Minì - Prema - 1'29"933 - 28
3 - Mari Boya - Campos - 1'29"950 - 39
4 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'30"211 - 38
5 - Oliver Goethe - Campos - 1'30"280 - 32
6 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'30"292 - 43
7 - Taylor Barnard - PHM - 1'30"377 - 23
8 - Luke Browning - Hitech - 1'30"424 - 34
9 - Santiago Ramos - Trident - 1'30"477 - 41
10 - Zane Maloney - Rodin Carlin - 1'30"481 - 33
11 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'30"498 - 29
12 - Sami Meguetounif - Trident - 1'30"567 - 42
13 - Ugo Ugochukwu - Rodin Carlin - 1'30"613 - 28
14 - Arvid Lindblad - Prema - 1'30"619 - 36
15 - Hadrien David - MP Motorsport - 1'30"638 - 41
16 - Lauren Van Hoepen - ART - 1'30"662 - 37
17 - Christian Mansell - ART - 1'30"707 - 36
18 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'30"719 - 29
19 - Noel Leon - Van Amersfoort - 1'30"730 - 30
20 - Callum Voisin - Rodin Carlin - 1'30"752 - 25
21 - Sebastian Montoya - Campos - 1'30"786 - 34
22 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'30"797 - 41
23 - Max Esterson - Jenzer - 1'30"809 - 31
24 - Tasanapol Inthrapuvasak - PHM - 1'30"869 - 33
25 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'31"100 - 28
26 - Cian Shields - Hitech - 1'31"123 - 44
27 - Joshua Dufek - PHM - 1'31"175 - 35
28 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'31"283 - 29
29 - Oliver Gray - ART - 1'31"352 - 37
30 - Emerson Fittipaldi - MP Motorsport - 1'31"384 - 44