formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
5 Ott [20:14]

Test a Jerez - 1° giorno
Goethe e Minì al comando

Massimo Costa

E' ufficialmente partita con la prima giornata dei test collettivi, la tanto attesa stagione 2024 del campionato di Formula 3. Trenta i piloti presenti sul circuito di Jerez e subito buone notizie per i colori italiani. Nel primo turno del mattino, quello più veloce, Gabriele Minì del team Prema ha colto il secondo tempo dietro al leader di giornata Oliver Goethe (Campos) mentre Leonardo Fornaroli schierato da Trident ha concluso in quarta posizione. Non male proprio per i nostri due alfieri e per i due team tricolori che si confermano sempre al top.

Nel secondo turno infatti, Minì con un tempo più alto anche per i long run che tutti hanno effettuato, è stato il leader della classifica e Fornaroli ha chiuso sesto. Ma attenzone al team Campos perché il danese Goethe non solo è stato il più veloce in assoluto, ma nella seconda sessione, dove sono stati compiuti long-run, è risultato quarto mentre il suo compagno Mari Boya si è piazzato terzo e quinto.

Nel turno del mattino, un buon lavoro lo hanno svolto i piloti del team Rodin Carlin con l'esperto Zane Maloney (quest'anno in F2) sesto davanti ai compagni Callum Voisin e Ugo Ugochukwu, che arriva dalla F4 italiana. Notevole la prestazione di Sophia Floersch (VAR) nona nella prima sessione che ha visto in top 10 un convincente Charlie Wurz con Jenzer, in top 10 anche nel secondo turno. Giornata strana per i team MP Motorsport e PHM, lontani dal vertice.

Nella prima sessione non sono mancate le bandiere rosse. Joshua Dufek è finito nella ghiaia della curva 8, Emerson Fittipaldi ha colpito le barriere nella curva 12, Sami Meguetounif è uscito alla curva 6, Tommy Smith alla curva 5.



Giovedì 5 ottobre 2023, 1° turno

1 - Oliver Goethe - Campos - 1'30"814 - 23 giri
2 - Gabriele Minì - Prema - 1'30"947 - 18
3 - Mari Boya - Campos - 1'31"125 - 22
4 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'31"160 - 15
5 - Dino Beganovic - Prema - 1'31"218 - 19
6 - Zane Maloney - Rodin Carlin - 1'31"315 - 28
7 - Callum Voisin - Rodin Carlin - 1'31"360 - 28
8 - Ugo Ugochukwu - Rodin Carlin - 1'31"413 - 28
9 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'31"440 - 21
10 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'31"487 - 28
11 - Laurens Van Hoepen - ART - 1'31"516 - 28
12 - Luke Browning - Hitech - 1'31"607 - 31
13 - Oliver Gray - ART - 1'31"726 - 29
14 - Noel Leon - Van Amersfoort - 1'31"882 - 31
15 - Sebastian Montoya - Campos - 1'31"889 - 22
16 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'31"894 - 29
17 - Taylor Barnard - PHM - 1'31"999 - 22
18 - Arvid Lindblad - Prema - 1'32"087 - 19
19 - Christian Mansell - ART - 1'32"194 - 26
20 - Max Esterson - Jenzer - 1'32"195 - 27
21 - Tasanapol Inthrapuvasak - PHM - 1'32"220 - 18
22 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'32"285 - 28
23 - Santiago Ramos - Trident - 1'32"364 - 16
24 - Joshua Dufek - PHM - 1'32"617 - 19
25 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'32"819 - 27
26 - Hadrien David - MP Motorsport - 1'32"900 - 11
27 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'33"095 - 24
28 - Emerson Fittipaldi - MP Motorsport - 1'33"209 - 27
29 - Cian Shields - Hitech - 1'33"313 - 16
30 - Sami Meguetounif - Trident - 1'33"502 - 8

Giovedì 5 ottobre 2023, 2° turno

1 - Gabriele Minì - Prema - 1'31"360 - 26 giri
2 - Luke Browning - Hitech - 1'31"562 - 26
3 - Dino Beganovic - Prema - 1'31"626 - 25
4 - Oliver Goethe - Campos - 1'31"777 - 40
5 - Mari Boya - Campos - 1'31"817 - 41
6 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'31"904 - 43
7 - Sebastian Montoya - Campos - 1'32"086 - 40
8 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'32"113 - 33
9 - Laurens Van Hoepen - ART - 1'32"148 - 37
10 - Sami Meguetounif - Trident - 1'32"152 - 37
11 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'32"213 - 30
12 - Christian Mansell - ART - 1'32"255 - 39
13 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'32"319 - 43
14 - Arvid Lindblad - Prema - 1'32"339 - 31
15 - Hadrien David - MP Motorsport - 1'32"393 - 40
16 - Santiago Ramos - Trident - 1'32"403 - 42
17 - Oliver Gray - ART - 1'32"440 - 39
18 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'32"484 - 31
19 - Zane Maloney - Rodin Carlin - 1'32"512 - 33
20 - Max Esterson - Jenzer - 1'32"554 - 33
21 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'32"598 - 33
22 - Noel Leon - Van Amersfoort - 1'32"668 - 49
23 - Ugo Ugochukwu - Rodin Carlin - 1'32"679 - 35
24 - Emerson Fittipaldi - MP Motorsport - 1'32"737 - 38
25 - Cian Shields - Hitech - 1'32"867 - 30
26 - Callum Voisin - Rodin Carlin - 1'32"949 - 29
27 - Tasanapol Inthrapuvasak - PHM - 1'32"949 - 29
28 - Taylor Barnard - PHM - 1'33"323 - 29
29 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'33"976 - 26
30 - Joshua Dufek - PHM - 1'34"099 - 27