FIA Formula 2

La sfida tra Antonelli e Bearman
coinvolge anche Mercedes e Ferrari

Mancano pochissimi giorni all'avvio del campionato di Formula 2 e mai come quest'anno l'attesa è altissima dalle ...

Leggi »
World Endurance

Nuovi orari per il Prologo a Lusail
Tre le sessioni obbligatore per i team

Michele Montesano Il Prologo del FIA WEC in Qatar ha subito un’ulteriore modifica. Finalmente nella mattinata della domenic...

Leggi »
World Endurance

BoP per il Qatar: Toyota penalizzata
Nuovo sistema per gestire le LMGT3

Michele Montesano Con l’imminente avvio stagionale del FIA WEC, puntale si torna a parlare di Balance of Performance. Croce...

Leggi »
Formula E

E-Prix di Misano: rivisto il tracciato
per accogliere le monoposto elettriche

Michele Montesano Pur mantenendo una tappa in Italia, quest’anno la Formula E si trasferirà dal tracciato cittadino di Roma...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno finale
Leclerc archivia l’ultima giornata

416 giri in totale, miglior tempo complessivo di tutte e tre le giornate di test in Bahrain (1’29”921) e primo posto al termi...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno mattina
Sainz e Ferrari primi in classifica
Altra sospensione per un tombino

Sembra esserci un rapporto speciale tra la Formula 1 e i tombini. A mezz’ora dall’avvio, una griglia di drenaggio dell’acqua ...

Leggi »
31 Mar [14:28]

Test a Le Castellet - 3° turno
Sempre loro, Hadjar e Saucy

Da Le Castellet - Massimo Costa - Actualfoto

Sono sempre loro ad occupare le prime posizioni delle classifiche della Regional European by Alpine. Questa mattina non è accaduto come nella seconda emozionante sessioni di martedì, quando Gregoire Saucy e il rookie Isack Hadjar avevano ottenuto lo stesso tempo al millesimo, 1'57"917. Stamane i tempi, complice anche il bel meteo, sono scesi di almeno mezzo secondo e davanti a tutti ha terminato Hadjar del team R-Ace in 1'57"591 mentre Saucy ha concluso secondo con la Tatuus del team ART in 1'57"602. Dunque, una differenza di 11 millesimi per questo confronto senza fine tra le due squadre francesi.

Ancora R-Ace in terza e quarta piazza con Hadrien David, dominatore dei test di Imola, in 1'57"763 e Zane Maloney, quarnto in 1'57"893. A R-Ace ed ART ha risposto la squadra inglese Arden della famiglia Horner. William Alatalo ha detto la sua con decisione firmando il quinto tempo in 1'57"910 precedendo il compagno di squadra Alex Quinn, 1'58"042. Buon settimo Oliver Goethe, finora un po' nascosto, danese del team MP Motorsport che nel 2020 si è piazzato quinto nella F4 spagnola. Ancora bene Andrea Rosso di FA Racing, ottavo in 1'58"079 e di poco davanti a Thomas Ten Brinke (ART) in 1'58"086.

Decima posizione per Franco Colapinto, MP Motorsport, che era terzo in realtà, ma dopo essere stato fermato al controllo dei commissari all'ingresso pit-lane, gli è stato tolto il tempo perché la sua Tatuus è risultata sottopeso. Decimo Gabriele Minì (ART), nella foto sotto, che non è lontano dal suo compagno di squadra Ten Brinke benché Saucy sia avanti di mezzo secondo, ma è comunque nella top 15 come Pietro Delli Guanti, bravo con Monolite a fissare il dodicesimo crono.



Quindicesimo Francesco Pizzi (VAR) oggi più contento del rendimento della propria vettura: "Abbiamo preso la giusta via per quanto riguarda il set-up su questa pista, ma c'è ancora da fare". E' tornato in pista, dopo l'indisposizione che lo aveva colpito nella notte tra lunedì e martedì costringendolo a non girare ieri, Jasin Ferati di Monolite. Braccio di ferro, da quanto si è appreso, tra Mari Boya (assente a Le Castellet) e FA Racing per motivi contrattuali.

Mercoledì 31 marzo 2021, 3° turno

1 - Isack Hadjar - R-Ace - 1'57"591
2 - Gregoire Saucy - ART - 1'57"602
3 - Hadrien David - R-Ace - 1'57"763
4 - Zane Maloney - R-Ace - 1'57"893
5 - William Alatalo - Arden - 1'57"910
6 - Alex Quinn - Arden - 1'58"042
7 - Oliver Goethe - MP Motorsport - 1'58"071
8 - Andrea Rosso - FA Racing - 1'58"079
9 - Thomas Ten Brinke - ART - 1'58"086
10 - Franco Colapinto - MP Motorsport - 1'58"126
11 - Gabriele Minì - ART - 1'58"149
12 - Pietro Delli Guanti - Monolite - 1'58"194
13 - Patrik Pasma - KIC - 1'58"195
14 - Kas Haverkort - MP Motorsport - 1'58"347
15 - Francesco Pizzi - VAR - 1'58"487
16 - Elias Seppanen - KIC - 1'58"553
17 - Beitske Visser - R-Ace - 1'58"676
18 - David Vidales - Prema - 1'58"751
19 - Paul Aron - Prema - 1'58"921
20 - Lorenzo Fluxa - VAR - 1'58"942
21 - Eduardo Barrichello - JD Motorsport - 1'58"997
22 - Dino Beganovic - Prema - 1'59"060
23 - Axel Gnos - G4 Racing - 1'59"145
24 - Nico Gohler - KIC - 1'59"178
25 - Nicola Marinangeli - Arden - 1'59"188
26 - Alexandre Bardinon - FA Racing - 1'59"208
27 - Tommi Smith - JD Motorsport - 1'59"255
28 - Gabriel Bortoleto - DR Formula - 1'59"301
29 - Belen Garcia - G4 Racing - 1'59"550
30 - Brad Benavides - DR Formula - 1'59"627
31 - Emidio Pesce - DR Formula - 1'59"753
32 - Jasin Ferati - Monolite - 2'00"498