formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
18 Apr [17:18]

Test a Montmelò - 6° turno
Fornaroli e Trident chiudono al comando

Massimo Costa - Dutch Photo

La sessone finale dei test collettivi della Formula 3 a Montmelò si è conclusa con due piloti del team Trident davanti a tutti. Leonardo Fornaroli, leader del campionato con 37 punti, tanti quanti Luke Browning, si è impossessato del miglior crono del pomeriggio in 1'28"444. Fornaroli al mattino si era concentrato soltanto su prove di long-run, nel pomeriggio ha sfruttato al meglio le gomme nuove a disposizione anche se le condizioni del tracciato non permettevano di strappare la pole dei tre giorni a Mari Boya di 1'26"646 siglata ieri nel turno del mattino. Per Trident ottimi risultati avendo colto anche il secondo tempo con Sami Meguetounif, che nella sessione mattutina aveva danneggiato il fondo della sua Dallara, e il quarto con Santiago Ramos. Altri team, che stamane avevano puntato alla ricerca del miglior tempo, nel pomeriggio si sono dedicati ai long-run.

Giovedì 18 aprile 2024, 6° turno

1 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'28"444 - 14 giri
2 - Sami Meguetounif - Trident - 1'29"106 - 14
3 - Callum Voisin - Rodin - 1'29"662 - 38
4 - Santiago Ramos - Trident - 1'29"706 - 40
5 - Tasanapol Inthraphuvasak - PHM - 1'30"158 - 32
6 - Joshua Dufek - PHM - 1'31"025 - 34
7 - Noel Leon - Va Amersfoort - 1'31"396 - 52
8 - Mari Boya - Campos - 1'31"470 - 52
9 - Oliver Goethe - Campos - 1'31"731 - 58
10 - Joseph Loake - Rodin - 1'31"844 - 48
11 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'31"853 - 60
12 - Piotr Wisnicki - Rodin - 1'31"910 - 42
13 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'31"910 - 49
14 - Luke Browning - Hitech - 1'31"951 - 47
15 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'32"088 - 44
16 - Sebastian Montoya - Campos - 1'32"121 - 56
17 - Max Esterson - Jenzer - 1'32"144 - 33
18 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'32"211 - 48
19 - Christian Mansell - ART - 1'32"231 - 55
20 - Nikita Bedrin - PHM - 1'32"304 - 56
21 - Alex Dunne - MP Motorsport - 1'32"209 - 45
22 - Nikota Tsolov - ART - 1'32"409 - 55
23 - Gabriele Minì - Prema - 1'32"464 - 56
24 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'32"602 - 49
25 - Arvid Lindblad - Prema - 1'32"606 - 56
26 - Dino Beganovic - Prema - 1'32"617 - 57
27 - Cian Shields - Hitech - 1'32"718 - 43
28 - Laurens Van Hoepen - ART - 1'32"753 - 55
29 - Kacper Sztuka - MP Motorsport - 1'32"865 - 48
30 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'32"995 - 48
RS Racing