FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 1
Maloney centra la prima vittoria

La stagione 2024 della Formula 2 si apre nel segno di Zane Maloney. Il barbadiano è stato praticamente perfetto nella Sprint ...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Qualifica
Campbell porta la Porsche in Hyperpole

Michele Montesano Reduce dal trionfo nella recente 24 Ore di Daytona, Porsche ha proseguito la sua striscia positiva conquis...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Libere 3
Sainz spaventa Red Bull e Mercedes

Con il terzo turno si è conclusa la serie di prove libere del primo Gran Premio stagionale e la notizia è che la Red Bull-Hon...

Leggi »
12 Feb [23:39]

Test a Sakhir - 2° giorno pomeriggio
Browning comanda la classifica

Massimo Costa

E' di Luke Browning e del team Hitech il miglior tempo della seconda giornata dei test collettivi F3 a Sakhir. L'inglese della Academy Williams nel turno pomeridiano ha staccato il crono di 1'46"819 battendo il rookie Alex Dunne (vice campione della GB3 nel 2023), secondo in 1'46"885 per il team MP Motorsport. Browning aveva concluso la sessione del mattino al quinto posto in 1'47"442 mentre Dunne (che ricordiamo aver vinto la F4 inglese nel 2022 ed essere stato vice campione della F4 Italia nello stesso anno) si era trovato a centro classifica. Terzo un altro rookie, Tim Tramnitz, proveniente dalla Regional European by Alpine e anche lui in forza a MP Motorsport.

Notevole la progressione del russo Nikita Bedrin, quarto con la Dallara del team PHM il quale ha preceduto un consistente Alex Wurz, leader del mattino, e confermatosi al vertice per il team Jenzer. Nella top 10 il campione italiano della F4 Kacper Sztuka, ottavo con la terza monoposto di MP. Gabriele Minì, terzo al mattino, ha terminato 14esimo in 1'47"861 senza puntare a particolari prestazioni, mentre Leonardo Fornaroli ha effettuato dei long run come anche i suoi compagni in Trident. Da segnalare una bandiera rossa per l'uscita di pista di Max Esterson.

Lunedì 12 febbraio 2024, 2° giorno pomeriggio

1 - Luke Browning - Hitech - 1'46"819 - 32 giri
2 - Alex Dunne - MP Motorsport - 1'46"885 - 36
3 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'46"976 - 35
4 - Nikita Bedrin - PHM - 1'47"122 - 34
5 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'47"342 - 31
6 - Mari Boya - Campos - 1'47"517 - 38
7 - Nikota Tsolov - ART - 1'47"579 - 34
8 - Kacper Sztuka - MP Motorsport - 1'47"586 - 36
9 - Cian Shields - Hitech - 1'47"730 - 33
10 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'47"797 - 29
11 - Max Esterson - Jenzer - 1'47"799 - 31
12 - Noel Leon - Van Amersfoort - 1'47"804 - 35
13 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'47"853 - 29
14 - Gabriele Minì - Prema - 1'47"861 - 36
15 - Laurens Van Hoepen - ART - 1'47"948 - 31
16 - Tasanapol Inthrapuvasak - PHM - 1'48"028 - 36
17 - Dino Beganovic - Prema - 1'48"110 - 37
18 - Arvid Lindblad - Prema - 1'48"133 - 36
19 - Oliver Goethe - Campos - 1'48"217 - 32
20 - Callum Voisin - Rodin - 1'48"231 - 34
21 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'48"455 - 36
22 - Joshua Dufek - PHM - 1'48"472 - 36
23 - Joseph Loake - Rodin - 1'48"473 - 35
24 - Piotr Wisnicki - Rodin - 1'48"517 - 32
25 - Christian Mansell - ART - 1'48"569 - 34
26 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'48"963 - 35
27 - Sebastian Montoya - Campos - 1'49"081 - 22
28 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'50"913 - 47
29 - Santiago Ramos - Trident - 1'51"504 - 47
30 - Sami Meguetounif - Trident - 1'51"609 - 47