formula 1

Ben Sulayem investigato per
l'esito del GP di Jeddah 2023

Non c'è che dire, se i risultati in pista dei Gran Premi di F1 sono quanto meno scontati per via del dominio Red Bull, il...

Leggi »
World Endurance

Il BoP un male inevitabile nel WEC
purché usato nella giusta maniera

Michele Montesano - XPB Images Come prevedibile, a conclusione della 1812 km del Qatar si è tornato a parlare di BoP. Al di ...

Leggi »
formula 1

McLaren sotto le aspettative
Attesi importanti sviluppi

Massimo Costa - XPB Images La stagione 2023 per la McLaren si era conclusa in maniera brillantissima, con una seconda parte d...

Leggi »
World Endurance

Peugeot: oltre il danno la beffa
Squalificati Vergne-Müller-Jensen

Michele Montesano Dalla gioia di un podio tanto inseguito e finalmente alla portata, all’amara delusione della squalifica. C...

Leggi »
formula 1

Jos Verstappen attacca Horner
e terremota il team Red Bull

Chi ci legge da anni, conosce il nostro pensiero su Jos Verstappen, padre del pilota Max Verstappen. Un personaggio sempre&nb...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
12 Feb [12:56]

Test a Sakhir, 2° giorno mattina
Wurz conduce il gruppo, Minì terzo

Massimo Costa

Secondo giorno dei test Formula 3 a Sakhir. Nel test della mattina il miglior crono lo ha registrato il rookie Charlie Wurz, figlio dell'ex pilota di F1 Alexander. L'austriaco ha portato davanti a tutti la monoposto del team Jenzer realizzando il tempo di 1'46"963 ed ha battuto per un solo millesimo (!) Mari Boya, 1'46"964, schierato dal team Campos. Bene gli italiani con Gabriele Minì (Prema) terzo in 1'47"304 mentre Leonardo Fornaroli (Trident) è sesto con 1'47"564. Tra loro si sono inseriti Oliver Goethe (Campos) e Luke Browning (Hitech). Problemi per Sebastian Montoya che ha coperto soltanto 5 giri.

Lunedì 12 febbraio 2024, 2° giorno mattina

1 - Charlie Wurz - Jenzer - 1'46"963 - 30 giri
2 - Mari Boya - Campos - 1'46"964 - 24
3 - Gabriele Minì - Prema - 1'47"304 - 19
4 - Oliver Goethe - Campos - 1'47"332 - 17
5 - Luke Browning - Hitech - 1'47"442 - 32
6 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'47"564 - 33
7 - Nikola Tsolov - ART - 1'47"600 - 29
8 - Santiago Ramos - Trident - 1'47"616 - 26
9 - Matias Zagazeta - Jenzer - 1'47"617 - 25
10 - Sami Meguetounif - Trident - 1'47"629 - 23
11 - Christian Mansell - ART - 1'47"662 - 28
12 - Dino Beganovic - Prema - 1'47"676 - 18
13 - Arvid Lindblad - Prema - 1'47"697 - 19
14 - Max Esterson - Jenzer - 1'47"764 - 30
15 - Alex Dunne - MP Motorsport - 1'47"781 - 29
16 - Laurens Van Hoepen - ART - 1'48"143 - 28
17 - Tim Tramnitz - MP Motorsport - 1'48"200 - 32
18 - Martinius Stenshorne - Hitech - 1'48"348 - 25
19 - Callum Voisin - Rodin - 1'48"377 - 30
20 - Nikita Bedrin - PHM - 1'48"389 - 22
21 - Piotr Wisnicki - Rodin - 1'48"438 - 28
22 - Kacper Sztuka - MP Motorsport - 1'48"453 - 28
23 - Joseph Loake - Rodin - 1'48"615 - 25
24 - Noel Leon - Van Amersfoort - 1'48"720 - 31
25 - Sophia Floersch - Van Amersfoort - 1'48"814 - 30
26 - Cian Shields - Hitech - 1'48"820 - 24
27 - Tasanapol Inthrapuvasak - PHM - 1'48"858 - 25
28 - Joshua Dufek - PHM - 1'49"025 - 26
29 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'49"376 - 34
30 - Sebastian Montoya - Campos - 1'49"763 - 5