formula 1

Dosare le risorse fra 2021 e 2022:
il dilemma di Red Bull e Mercedes

Da un lato c'è da preparare la rivoluzione tecnica 2022, ormai dietro l'angolo, dall'altro c'è il presente, c...

Leggi »
formula 1

Primo GP di casa per l'Alpine,
che deve crescere sul passo-gara

Si avvicina il Gran Premio di Francia, quello di casa per l'Alpine, il marchio scelto dal gruppo Renault per identificare...

Leggi »
indycar

Detroit - Gara 2
Vittoria-spettacolo di O'Ward

Successo e leadership del campionato di un punto per Pato O’Ward nel secondo appuntamento del fine settimana IndyCar a Detroi...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Gara
Doppietta per Toyota, Jota e Ferrari

Michele Montesano Non poteva esserci miglior modo per festeggiare la 100ª gara fra i prototipi nel Mondiale Endurance per la...

Leggi »
indycar

Detroit 1 - Gara
Prima vittoria di Ericsson

Marcus Ericsson ha conquistato a Detroit la sua prima vittoria in IndyCar per il team Ganassi. Il pilota svedese, che si è tr...

Leggi »
indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
dtm Test al Lausitzring, 1° giorno<br />Meteo cos&igrave; cos&igrave;, Mercedes davanti
4 Mag [19:49]

Test al Lausitzring, 1° giorno
Meteo così così, Mercedes davanti

Jacopo Rubino

I test DTM al Laustizring si sono aperti in condizioni non eccezionali: pioggia e asfalto ha accolto le 15 vetture GT3 oggi in azione nella prima delle tre giornate in programma. Il grip è andato se non altro aumentando, e sul finire del segmento pomeridiano Maximilian Gotz è stato il più veloce in 1'43"840 con la Mercedes del team Haupt, oltre ad essere il più attivo con un totale di 94 giri coperti.

Le auto di Stoccarda, senza zavorra extra rispetto alle precedenti prove a Hockenheim, hanno in realtà monopolizzato l'intera top 5: Daniel Juncadella (Gruppe M) ha chiuso secondo a 320 millesimi, seguito da Philip Ellis e Lucas Auer del team Winward, mentre è quinto Arjun Maini, portacolori GetSpeed. E anche nella sessione del mattino ha svettato una Mercedes, anzi due, con Ellis autore del crono di 1'45"816 e Juncadella alle sue spalle.

Dietro al quintetto di AMG GT3 si sono piazzate nel pomeriggio le due Ferrari di AF Corse nei colori Red Bull: Alex Albon ha preceduto Nick Cassidy. Per il nezeolandese, assente a Hockenheim, questa è stata l'unica giornata per scoprire la 488 GT3, essendo già in direzione Montecarlo per correre sabato in Formula E.

Occhi puntati invece su Timo Glock, con l'unica BMW del team Rowe schierata (non ci sarà Sheldevon van der Linde): l'ex F1, sulla sua M6, ha fatto esordire il sistema di sterzo elettronico SpaceDrive sviluppato da Schaeffler, in pratica uno "steer by wire" in cui non c'è un piantone di collegamento all'asse anteriore e i movimenti del volante vengono letti da un sensore La stessa soluzione verrà utilizzata durante la stagione anche dal bicampione Gary Paffett, sulla sua Mercedes di casa Mucke, e da Sophia Floersch sull'Audi R8 del team Abt, che di Schaeffler è ambasciatrice. Per lei si segnala un'escursione nella ghiaia in mattinata, complice il bagnato. I suoi compagni Mike Rockenfeller e Sheldon van der Linde si sono invece alternati su una seconda Audi.

Da notare che il tempo a disposizione per le squadre è abbastanza limitato: oggi 4 ore e 25 minuti totali di attività in pista, a cui si aggiungono (domani e giovedì) i 20 minuti pre pausa-pranzo destinati al Balance of Performance operato da AVL, confrontando i modelli in assetto da qualifica. E in più, il DTM divide il circuito con la sua serie di supporto DTM Trophy, riservata ai modelli GT4.

Martedì 4 maggio 2021, mattina

1 - Philip Ellis (Mercedes) - Winward - 1'45"816 - 20 giri
2 - Daniel Juncadella (Mercedes) - GruppeM - 1'46"209 - 33
3 - Mike Rockenfeller (Audi) - Abt - 1'46"319 - 37
4 - Lucas Auer (Mercedes) - Winward - 1'46"687 - 25
5 - Gary Paffett (Mercedes) - Mucke - 1'48"178 - 27
6 - Alex Albon (Ferrari) - AF Corse - 1'48"961 - 36
7 - Maximilian Gotz (Mercedes) - Haupt - 1'49"973 - 49
8 - Nico Muller (Audi) - Rosberg - 1'50"154 - 35
9 - Timo Glock (BMW) - Rowe - 1'50"163 - 31
10 - Nick Cassidy (Ferrari) - AF Corse - 1'50"668 - 35
11 - Dev Gore (Audi) - Rosberg - 1'50"992 - 35
12 - Vincent Abril (Mercedes) - Haupt - 1'54"682 - 46
13 - Sophia Floersch (Audi) - Abt - 1'58"527 - 16
14 - Marco Wittmann (BMW) - Walkenhorst - 1'59"487 - 17
15 - Arjun Maini (Mercedes) - GetSpeed - 1'59"960 - 36

Martedì 4 maggio 2021, pomeriggio

1 - Maximilian Gotz (Mercedes) - Haupt - 1'43"840 - 45 giri
2 - Daniel Juncadella (Mercedes) - GruppeM - 1'44"160 - 28
3 - Philip Ellis (Mercedes) - Winward - 1'44"179 - 38
4 - Lucas Auer (Mercedes) - Winward - 1'44"323 - 31
5 - Arjun Maini (Mercedes) - GetSpeed - 1'44"408 - 49
6 - Alex Albon (Ferrari) - AF Corse - 1'44"446 - 39
7 - Nick Cassidy (Ferrari) - AF Corse - 1'44"523 - 47
8 - Kelvin van der Linde (Audi) - Abt - 1'44"696 - 26
9 - Gary Paffett (Mercedes) - Mucke - 1'44"971 - 43
10 - Nico Muller (Audi) - Rosberg - 1'44"984 - 35
11 - Marco Wittmann (BMW) - Walkenhorst - 1'45"116 - 44
12 - Vincent Abril (Mercedes) - Haupt - 1'45"202 - 46
13 - Sophia Floersch (Audi) - Abt - 1'45"847 - 42
14 - Timo Glock (BMW) - Rowe - 1'46"346 - 39
15 - Dev Gore (Audi) - Rosberg - 1'47"399 - 37

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone