F4 Italia

Mugello - Qualifica 1
Bohra e Slater conquistano le pole

Prima la doppietta di US Racing, poi il pareggio del team Prema. E' finita 2 a 2, a decidere il tutto saranno i tempi sup...

Leggi »
World Endurance

A Interlagos arrivano i primi
aggiornamenti sulla Ferrari 499P

Michele Montesano - XPB Images Vettura che vince non si cambia, si evolve. Reduce dal trionfo della 24 Ore di Le Mans, la Fe...

Leggi »
formula 1

Nel 2025 restano sei
le Sprint Race in calendario

22 marzo - Shanghai3 maggio - Miami26 luglio - Spa18 ottobre - Austin8 novembre - San Paolo29 novembre - Lusail

Leggi »
formula 1

La rinascita della Mercedes W15
passa dalla sospensione anteriore

Michele Montesano - XPB Images La Formula 1 è fatta di piccoli dettagli. Basta un nulla, una regolazione errata o un aggiorn...

Leggi »
formula 1

Lawson a Silverstone con la Red Bull
E Perez comincia a tremare...

Domani, 11 luglio, Liam Lawson sarà a Silverstone per guidare la Red Bull RB20 di questa stagione. L'occasione che si pre...

Leggi »
formula 1

McLaren e Norris, ancora troppi
errori per poter pensare al Mondiale

Avere la monoposto attualmente più veloce del paddock F1, ma non riuscire mai a concretizzare il massimo risultato nei Gran P...

Leggi »
24 Mar [14:43]

Thermal Club, Qualifiche
Pole di manche per Rosenqvist e Palou

Alex Palou e Felix Rosenqvist hanno fatto segnare le pole position per le due gare di qualifica dell'IndyCar nell'evento extra campionato del Thermal Club, pista privata della California interna con montepremi di oltre un milione di dollari. La qualifica è stata divisa per gruppi, ciascuno dei quali si sfiderà in manche da 10 giri. I migliori sei di ciascuna manche accederanno poi alla finale da 20 giri. Tutte e tre le gare saranno disputate oggi.

Nel primo gruppo, secondo si è piazzato Scott McLaughlin seguito da Rinus VeeKay, che ha dato ossigeno al team di Ed Carpenter, mentre Christian Lundgaard ha tenuto a bada Josef Newgarden e Will Power, più staccati, oltre a Romain Grosjean.

Nel secondo gruppo ottima prova di Marcus Armstrong, secondo davanti a Graham Rahal e Linus Lundqvist. Buona prova di Tom Blomqvist, quinto, mentre Marcus Ericsson partirà da fondo gruppo dopo essere finito nelle barriere.

Per chi prenderà il via oltre la top-5, la vita sarà complicata, anche se nelle batterie e nella finale, i giri verranno contati solo se in bandiera verde, escludendo quelli con neutralizzazioni.