Rally

Rally di Lettonia – 1° giorno
Rovanperä batte Neuville e Ogier

Michele Montesano Riga ha fatto da antipasto a quello che sarà il Rally di Lettonia. I piloti del WRC si sono sfidati sulla s...

Leggi »
formula 1

L'analisi del mercato piloti 2025
Cosa accadrà nelle prossime settimane

Con il passaggio di Esteban Ocon al team Haas, diventano quattro e... mezzo i sedili vacanti nel Mondiale F1 per la prossima ...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Shakedown
Tänak precede Neuville, Toyota insegue

Michele Montesano Il WRC, questo fine settimana, farà tappa per la prima volta nella sua storia in Lettonia. La repubblica ba...

Leggi »
formula 1

Haas e Ferrari, accordo fino al 2028
E intanto sta per arrivare Ocon

Il team Haas ha rinnovato l'accordo con la Ferrari per la fornitura dei motori. Il costruttore americano potrà avere le p...

Leggi »
World Endurance

Aston Martin: a Silverstone
il debutto della Valkyrie LMH

Michele Montesano Eppur si muove. Aston Martin ha tenuto fede alla sua tabella di marcia e, come previsto, ha portato al debu...

Leggi »
Rally

Ogier e Rovanperä al via in Lettonia
Torna Lappi in Hyundai, Sesks con Ford

Michele Montesano Questo fine settimana il Mondiale Rally farà tappa per la prima volta in Lettonia. La repubblica baltica, g...

Leggi »
10 Lug [14:25]

USF Pro 2000 a Lexington, gare
Uno-due di Johnson, Hughes leader

Massimo Costa

Se ad Elkhart Lake si era registrata una tripletta di Lochie Hughes, che lo aveva proiettato al comando della classifica del campionato USF Pro 2000, che si disputa con le monoposto Tatuus-Elite A Lexington invece, è arrivata la risposta di Nikita Johnson, suo principale rivale nella rincorsa al titolo. Il pilota del team VRD ha centrato le due vittorie nelle due corse in programma con Hughes che ha portato a casa un quarto e un settimo posto.

Quest'ultimo rimane leader della serie, ma il suo vantaggio si è ridotto con Johnson che si è portato a 26 lunghezze dalle 56 del dopo Elkhart Lake. Johnson è anche tornato secondo in graduatoria avendo scavalcato Jace Denmark, due volte secondo a Lexington, ed ora terzo in graduatoria. Le pole le avevano siglate Johnson e Simon Sikes, che però in gara 2 non ha sfruttato al meglio la posizione di partenza dal palo urtandosi anche con Hughes.

Sabato 6 luglio 2024, gara 1

1 - Nikita Johnson - VRD - 30 giri 40'18"627
2 - Jace Denmark - Pabst - 1"383
3 - Christian Brooks - Pabst - 3"022
4 - Lochie Hughes - Turn 3 - 4"264
5 - Simon Sikes - Pabst - 6"383
6 - Mac Clark - DEForce - 23"612
7 - Frankie Mossman - Howard - 25"163
8 - Jorge Garciarce - DEForce - 39"325
9 - Ricardo Escotto - BN Racing - 39"659
10 - Nicolas Christodolou - VRD - 39"862
11 - Alessandro De Tullio - BN Racing - 40"500
12 - Braden Eves - Exclusive Autosport - 40"859
13 - Ethan Ho - Turn 3 - 43"742
14 - Liam Sceats - TJ Speed - 43"935
15 - Cooper Becklin - TJ Speed - 44"215
16 - Logan Adams - Comet NCMP - 44"571
17 - Nicholas Monteiro - DEForce - 45"509
18 - Danny Dyszelski - Turn 3 - 1 giro
19 - Nicolas Baptiste - BN Racing - 1 giro

Ritirato
Tyke Durst

Sabato 6 luglio 2024, gara 2

1 - Nikita Johnson - VRD - 30 giri 46'56"262
2 - Jace Denmark - Pabst - 0"960
3 - Danny Dyszelski - Turn 3 - 12"806
4 - Logan Adams - Comet NCMP - 17"060
5 - Ricardo Escotto - BN Racing - 24"302
6 - Nicolas Christodolou - VRD - 24"761
7 - Lochie Hughes - Turn 3 - 25"195
8 - Simon Sikes - Pabst - 25"673
9 - Mac Clark - DEForce - 25"867
10 - Alessandro De Tullio - BN Racing - 26"273
11 - Nicholas Monteiro - DEForce - 27"097
12 - Cooper Becklin - TJ Speed - 27"532
13 - Tyke Durst - Turn 3 - 28"159
14 - Ethan Ho - Turn 3 - 28"675
15 - Jorge Garciarce - DEForce - 28"816

Ritirati
Nicolas Baptiste
Braden Eves
Christian Brooks
Liam Sceats
Frankie Mossman

Il campionato
1.Hughes 304; 2.Johnson 278; 3.Denmark 272; 4.Brooks 232; 5.Sceats 211; 6.Dyszelski 189; 7.Sikes 180; 8.Eves 170; 9.Escotto 165; 10.Mossman 157.