formula 1

Dubbi per i GP di Suzuka, Zandvoort
e San Paolo, si fa avanti il Qatar

In Giappone sono cominciate le Olimpiadi a Tokyo, senza spettatori e senza il totale supporto dell'opinione pubblica. A o...

Leggi »
Regional by Alpine

Cancellata la tappa del Nurburgring
Atteso il recupero in settembre/ottobre

In una riunione con i team principal della Formula Regional European by Alpine, svoltasi stamane al circuito belga di Spa, do...

Leggi »
formula 1

Come saranno realmente le future F1?
Ecco dove potranno intervenire i team

Michele Montesano Alla vigilia del Gran Premio di Silverstone, la Formula 1 ha mostrato quelle che saranno le linee delle m...

Leggi »
formula 1

Hamilton aperto al confronto con Max
Per Alonso e Leclerc incidente di gara

Sono trascorsi appena tre giorni dal Gran Premio di Silverstone e dal contatto tra Lewis Hamilton e Max Verstappen, ma ancora...

Leggi »
formula 1

McLaren tiene il terzo posto
e finalmente Ricciardo ha convinto

La buona notizia per la McLaren è che nonostante la grande prestazione di Charles Leclerc e della Ferrari, piazzatisi al seco...

Leggi »
F4 Spanish

Anche la serie spagnola sceglie la
Tatuus F4 di seconda generazione

La Federazione Spagnola dell'Automobile (RFEDA) e Tatuus hanno raggiunto un accordo pluriennale, che sancisce, a partire ...

Leggi »
16 Lug [16:56]

USF2000 e Pro 2000 si rinnovano
insieme a Tatuus fino al 2026

Marco Cortesi
Step evolutivo per USF2000 e Indy Pro 2000 a partire dalla prossima stagione. Sempre nel segno della fornitura di Tatuus, i campionati organizzati da Andersen Promotion porteranno in pista delle vetture rinnovate anche e soprattutto dal punto di vista della sicurezza.

Nuova scocca con l'Halo, confermata la meccanica
I team potranno acquistare un kit di aggiornamento comprendente di fatto tutto ciò che non è meccanica, quindi scocca, con il debutto dell'halo, aerodinamica e tutte le componenti della carrozzeria. Confermati invece motore, cambio, sospensioni, ruote, elettronica e via dicendo, che i team potranno "trasferire" alla nuova scocca.

"Sono stati venduti già 40 kit, anche se l'aspettativa è di arrivare presto a 50 - spiega Gianfranco De Bellis, patron dell'azienda brianzola - I contenuti vedono una nuova scocca con l'Halo, con una nuova carrozzeria, nuova aerodinamica, così come altri componenti, ma nasce per sfruttare tutta la meccanica esistente."

Tra le novità, anche il raffreddamento e il serbatoio. Pur non essendo legata alla nuova Formula 4, la piattaforma sviluppata per le due categorie addestrative USA ha delle inevitabili similarità in termini di dimensioni e contenuti. Anche a livello di peso, l'aumento è stato contenuto ai minimi grazie al lavoro di implementazione fatto.

"Siamo soddisfatti del lavoro fatto e contenti di continuare anche per i prossimi cinque anni a collaborare con Andersen Promotion per questi due campionati. Non è stato sicuramente un progetto facile, con l'aggiunta dell'Halo, ma siamo contenti dello sviluppo che permette di avere vetture con standard di sicurezza molto alti pur contenendo i costi."

Nel render in apertura, la nuova USF2000, qua sotto la vettura per la Pro 2000:

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone