7 Set [18:06]

Vertebra fratturata per Peroni
Armstrong perde il podio

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Mattia Tremolada

Dopo l'incredibile incidente che lo ha visto sfortunato protagonista nella prima gara della Formula 3 a Monza, Alex Peroni è stato portato all'ospedale San Gerardo di Monza, dove i medici hanno riscontrato la frattura di una vertebra. Il pilota australiano non disputerà la seconda manche della terza serie sul tracciato brianzolo, essendo ancora ricoverato. L'aspetto strano della vicenda è che Peroni è sceso dalla vettura sulle proprie gambe ed è salito autonomamente sulla Medical Car.

M‍arcus Armstrong e Felipe Drugovich sono invece stati penalizzati non aver rispettato il minimo delta time durante la safety car. Il brasiliano ha ricevuto 5" di penalità, mentre il neozelandese addirittura 20", sprofondando in ventunesima piazza e dicendo definitivamente addio alle proprie speranze di vittoria in campionato. Yuki Tsunoda ottiene così il secondo podio consecutivo, confermando il grande stato di forma iniziato a Spa.

Sabato 7 settembre 2019, gara 1

1 - Robert Shwartzman - Prema - 22 giri - 42'46"627
2 - Jehan Daruvala - Prema - 1"391
3 - Yuki Tsunoda - Jenzer - 1"923
4 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 2"372
5 - Pedro Piquet - Trident - 3"517
6 - Jake Hughes - HWA Racelab - 4"557
7 - Liam Lawson - MP Motorsport - 5"170
8 - Fabio Scherer - Sauber by Charouz - 5"837
9 - Logan Sargeant - Carlin - 6"830
10 - Leonardo Pulcini - Hitech - 7"473
11 - Teppei Natori - Carlin - 8"620
12 - Devlin DeFrancesco - Trident - 8"935
13 - Christian Lundgaard - ART - 9"924
14 - Max Fewtrell - ART - 10"951
15 - Raoul Hyman - Sauber by Charouz - 11"728
16 - Felipe Drugovich - Carlin - 7"206
17 - Bent Viscaal - HWA Racelab - 13"198
18 - Sebastian Fernandez - Campos - 15"523
19 - Keyvan Andres - HWA Racelab - 17"850
20 - Simo Laaksonen - MP Motorsport - 19"367
21 - Marcus Armstrong - Prema - 0"599
22 - Andreas Estner - Jenzer - 21"148
23 - Alessio Deledda - Campos - 22"067

Giro più veloce: Marcus Armstrong 1'40"020

Ritirati
17° giro Alex Peroni
15° giro David Beckmann
7° giro Juri Vips
3° giro Lirim Zendeli
3° giro Niko Kari
1° giro Giorgio Carrara
1° giro Yifei Ye

Il campionato
1.Shwartzman 179; 2.Daruvala 147; 3.Vips 122; 4.Armstrong 119; 5.Lundgaard 97; 6.Piquet 84; 7.Hughes 64; 8.Pulcini 62; 9.Fewtrell 57; 10.Tsunoda 52.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone