1 Set [19:25]

Vesti penalizzato nuovamente,
la vittoria va a Caldwell

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Da Imola - Mattia Tremolada

L‍a direzione gara ha deciso che i 10" di penalità inflitti a Frederik Vesti fossero troppo pochi e a motori spenti hanno deciso di aggiungerne altri 15" al tempo del pilota danese. L'alfiere del team Prema aveva miracolosamente soffiato la vittoria a Oliver Caldwell per 15 millesimi, approfittando dei problemi al cambio del compagno si squadra e firmando una serie di passaggi da qualifica. Tuttavia i commissari hanno ritenuto che la punizione non fosse sufficiente e lo hanno retrocesso al sesto posto. A‍ nulla sono valse le scuse del pilota danese a Sophia Floersch nel dopo gara, anzi la pilotessa tedesca e la sua famiglia non hanno reagito in maniera elegante.

‍Caldwell riesce così ad ottenere finalmente la prima vittoria in campionato, precedendo sul podio Isaac Blomqvist e Igor Fraga. Anche David Schumacher e Marcos Siebert guadagnano una piazza, entrando in top five. La Floersch sale dia una posizione, settima, ma a scapito di Matteo Nannini, punito con 10".

Domenica 1 agosto 2019, gara 4 (recupero Vallelunga)

1 - Olli Caldwell - Prema - 17 giri - 32'31"547
2 - Isaac Blomqvist - KIC - 2"527
3 - Igor Fraga - DR Formula - 2"859
4 - David Schumacher - US Racing - 9"329
5 - Marcos Siebert - US Racing - 9"962
6 - Frederik Vesti - Prema - 14"985**
7 - Sophia Floersch - VAR - 27"623
8 - Konsta Lappalainen - KIC - 28"013
9 - Matteo Nannini - Corbetta by DF - 20"928*
10 - Alexandre Bardinon - VAR - 40"824
11 - Sharon Scolari - Scorace - 1'12"370

* 10" di penalità
** 25" di penalità

Ritirati
11° giro - Raul Guzman
2° giro - Enzo Fittipaldi

Giro più veloce: Frederik Vesti 1'39"363

Il campionato
1.Vesti 306; 2.Fittipaldi 231; 3.Fraga 186; 4.Caldwell 164; 5.Schumacher 157; 6.Floersch 108; 7.Guzman 106; 8.Siebert 70; 9.Blomqvist 62; 10.Lappalainen 43; 11.Nannini 32; 12.Mawson 24; 13.Scolari 12; 14.Beckhauser 11, 15.Bardinon 3.‍‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone