formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
21 Nov [12:42]

WSK Final Cup a Lonato
Lehtimaki vince tra gli Junior

Si è conclusa con un bel successo la prima prova della WSK Final Cup 2023 al South Garda Karting di Lonato, grazie ad una forte affluenza di ben 340 piloti in una rappresentanza di 52 nazioni che hanno contribuito a rendere questo evento fra i più partecipati del karting mondiale. Il secondo e conclusivo round della WSK Final Cup si disputa in rapida successione il prossimo weekend sul circuito di Franciacorta Karting Track, con tutti i protagonisti di Lonato in lizza per i titoli di categoria.

Dopo le prime due giornate articolate su 39 manches eliminatorie che hanno proposto i maggiori favoriti, la giornata conclusiva di domenica a Lonato si è sviluppata in una spettacolare fase finale, con le Prefinali e le Finali di tutte le categorie dove non sono mancate alcune sorprese con ulteriori protagonisti alla ribalta.

Chi ha vinto nelle Prefinali
X30 Junior - Prefinale: Fred Saareks (SWE) (#724 AD Motorsport/Energy-Iame-MG)
X30 Senior - Prefinale: Federico Rossi (ITA) (#807 PRK/Tony Kart-Iame-MG)
OKJ - Prefinale A: Christian Costoya (ESP) (#376 Parolin Motorsport/Parolin-TM Kart-Vega)
OKJ - Prefinale B: Sebastian Lehtimaki (FIN) (#311 Tony Kart Racing Team/Tony Kart-Vortex-Vega)
OK - Prefinale A: Oleksandr Bondarev (UKR) (#200 Prema Racing/KR-Iame-LeCont)
OK - Prefinale B: Dmitry Matveev (/) (#204 KR Motorsport/KR-Iame-LeCont)
MINI U10 - Prefinale A: Niccolò Perico (ITA) (#557 Energy Corse/Energy-TM Kart-Vega)
MINI U10 - Prefinale B: Daniel Miron Lorente (ESP) (#501 Team Driver/KR-Iame-Vega)
MINI Gr.3 - Prefinale A: William Calleja (AUS) (#513 BabyRace/Parolin-Iame-Vega)
MINI Gr.3 - Prefinale B: Devin Walz (USA) (#514 BabyRace/Parolin-Iame-Vega)
KZ2 - Prefinale A: Cristian Bertuca (ITA) (#1 BirelART Racing/BirelART-TM Kart-LeCont)
KZ2 - Prefinale B: David Trefilov (DEU) (#40 Maranello SRP/Maranello-TM Kart-LeCont)

Le Finali del primo round della WSK Euro Series

KZ2 – Che duello! Vince Zanchi
La finale della KZ2 è stata senz’altro una delle gare più appassionanti, dove la lotta per il successo si è risolta solamente nelle ultime battute. A spuntarla è stato Matteo Zanchi (#52 Zanchi Motorsport/CRG-TM Kart-LeCont) al termine di una bella battaglia con Cristian Bertuca (#1 BirelART Racing/BirelART-TM Kart) che nel weekend si era rivelato il maggior favorito per la vittoria. I due piloti italiani hanno preceduto sul traguardo il tedesco David Trefilov (#40 Maranello SRP/Maranello-TM Kart), vincitore della Prefinale-B, ma a gara terminata Trefilov è stato penalizzato di una posizione e il terzo posto è passato all’altro italiano Alex Maragliano (#12 Renda Motorsport/Sodikart-TM Kart). In quinta posizione ha concluso il tedesco Paul Maximilian (#36 DR/DR-Modena Engines) in un arrivo in volata su Maksim Orlov (#27 Modena Kart/Parolin-TM Kart). Settimo al termine di una rimonta il francese Tom Leuillet (#10 Tony Kart Racing Team/OTK-Vortex), ottavo il finlandese Paavo Tonteri (#32 CRG Racing Team/CRG-TM Kart).
KZ2 Finale
1° Matteo Zanchi (ITA)
2° Cristian Bertuca (ITA)
3° Alex Maragliano (ITA)

OK – Matveev si aggiudica la finale su Pavan e Wisniewski
Nella OK la vittoria è andata a Dmitry Matveev (#204 KR Motorsport/KR-Iame-LeCont), già vincitore della Prefinale-B. L’altro protagonista della categoria, l’ucraino Oleksandr Bondarev (#200 Prema Racing/KR-Iame-LeCont), vincitore della Prefinale-A e scattato dalla seconda fila, è stato invece costretto subito al ritiro, mentre l’italiano Luigi Coluccio (#216 Tony Kart Racing Team/OTK Vortex), protagonista nelle manche e in Prefinale, ha perso terreno fino a concludere al nono posto. In seconda posizione si è piazzato il suo compagno di team Sebastiano Pavan, terzo sul podio ha concluso il polacco Gustaw Wisniewski (#230 Koski Motorsport/Tony Kart-Iame). Ottima anche la finale del belga Ean Eyckmans (#223 Leclerc by Lennox/BirelART-TM Kart) in lizza per il podio. Quinto si è piazzato il colombiano Salim Hanna (#208 Prema Racing/KR-Iame).
OK Finale
1° Dmitry Matveev
2° Sebastiano Pavan (ITA)
3° Gustaw Wisniewski (POL)

OK-Junior – Lehtimaki in volata su Schaufler
La finale è andata al finlandese Sebastian Lehtimaki (#311 Tony Kart Racing Team/Tony Kart-Vortex-Vega), già vincitore della Prefinale-B, dopo che nei primi giri era riuscito a prendere la testa della corsa l’italiano Iacopo Martinese (#301 KR Motorsport/KR-Iame). Lehtimaki ha concluso con la vittoria in un arrivo in volata sull’austriaco Niklas Schaufler (#345 DPK Racing/KR-Iame), più staccato invece lo spagnolo Christian Costoya (#376 Parolin Motorsport/Parolin-TM Kart-Vega), vincitore della Prefinale-A e terzo sul podio. Martinese si è piazzato quarto, davanti al belga Dries Van Langendonck (#329 Forza Racing/Exprit-TM Kart) e all’italiano Filippo Sala (#324 Ricky Flynn Motorsport/LN Kart-TM Kart) che era riuscito a inserirsi nelle prime posizioni.
OKJ Finale
1° Sebastian Lehtimaki (FIN)
2° Niklas Schaufler (AUT)
3° Christian Costoya (ESP)

MINI Gr.3 Under 10 – Perico vincente anche nella Finale
Bella vittoria di Niccolò Perico (#557 Energy Corse/Energy-TM Kart-Vega) dopo che il giovane pilota italiano era riuscito ad aggiudicarsi anche la Prefinale-A. Perico ha preceduto sul traguardo il greco Jason Kosmopoulos (#583 Cosmorally/Energy-TM Kart) e l’altro italiano Lorenzo Di Pietrantonio (#526 BabyRace/Parolin-Iame) autore di una bella rimonta. Quarto si è piazzato l’estone Mark Loomets (#558 Energy Corse/Energy-TM Kart), mentre lo spagnolo Daniel Miron Lorente (#501 Team Driver/KR-Iame-Vega), vincitore della Prefinale-B, si è dovuto accontentare della quinta posizione.
MINI Gr.3 Finale
1° Niccolò Perico (ITA)
2° Jason Kosmopoulos (GRC)
3° Lorenzo Di Pietrantonio (ITA)

MINI Gr.3 – Blandino batte la forte concorrenza
Nella MINI Gr.3 è l’italiano Cristian Blandino (#622 CRG Racing Team/CRG-TM Kart) a rivelarsi protagonista assoluto sulla forte concorrenza vincendo la finale davanti ai due americani compagni di squadra Devin Walz e Mark Pilipenko, ambedue con il team BabyRace su Parolin-Iame. Belle prestazioni anche per l’altro loro compagno di squadra, il peruviano Mariano Lopez, quarto sul traguardo, davanti al canadese Ilie Crisan Tristan (#539 Tony Kart Racing Team/Tony Kart-Vortex) in rimonta di sei posizioni. Solamente decimo lo svizzero Riven Esteves (#509 Team Driver Racing Team/KR-Iame-Vega) che aveva condotto nelle qualifiche e nelle manches.
MINI Gr.3 Finale
1° Cristian Blandino (ITA)
2° Devin Walz (USA)
3° Mark Pilipenko (USA)

X30 Junior – Bogdan Cosma Cristofor debutto vincente
Debutto subito vincente nella X30 Junior per il romeno Bogdan Cosma Cristofor (#712 Team Driver/KR-Iame-MG), proveniente dai successi nella MINI e a proprio agio anche nella categoria superiore, tanto da aggiudicarsi la finale al termine di un bel duello con lo svedese Fred Saareks (#724 AD Motorsport/Energy-Iame). Terzo sul podio ha concluso il serbo Luka Malbasa (#714 Team Driver/Tony Kart-Iame), davanti al bulgaro Lyuboslav Ruykov (#711 Team Driver/Tony Kart-Iame) e allo svedese Jonathan Landstrom (#722 AD Motorsport/Energy-Iame).
X30 Junior Finale
1° Bogdan Cosma Cristofor (ROU)
2° Fred Saareks (SWE)
3° Luka Malbasa (SRB)

X30 Senior – Albanese vince il duello con Rossi
Appassionante il duello nella X30 Senior fra i due piloti italiani Federico Albanese (#815 Italcorse Racing Team/Italcorse-Iame-MG) e Federico Rossi (#807 PRK/Tony Kart-Iame), risolto nelle ultime battute a favore di Albanese. Più staccato in terza posizione ha concluso Giulio Olivieri (#816 Zanchi Motorsport/Tony Kart-Iame). In quarta posizione si è piazzato lo svedese Leon Hedfors (#809 DR/DR-Iame), quinto il pilota dell’Equador Francisco Paredes (#810 MLG Racing/Parolin-Iame).
X30 Senior Finale
1° Federico Albanese (ITA)
2° Federico Rossi (ITA)
3° Giulio Olivieri (ITA)

gdlracing