formula 1

Imola - Piastri penalizzato
Le Ferrari in seconda fila

Era nell'aria e puntualmente è arrivata. Oscar Piastri ha rovinato la sua eccezionale prestazione in qualifica, che lo av...

Leggi »
formula 1

Imola - Qualifica
Verstappen non fa prigionieri

Max Verstappen e la Red Bull erano in difficoltà fino al terzo turno libero di questa mattina. Stavano lavorando sodo in base...

Leggi »
indycar

Indy 500, Qualifica 1
Dominio del team Penske

Team Penske mostruoso nel primo giorno di qualifica per la Indy 500. Le tre vetture del Capitano, dopo tre anni di qualifiche...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 2
Weerts-Vanthoor fendono la notte

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha proseguito a dettare legge a Misano. Anche con il calare della notte la M4 GT3 si...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 1
Gorini-Tamburini nel segno del Tridente

Michele Montesano - Foto Speedy Maserati ha vinto la gara di casa a Misano del Fanatec GT2 European Series. Leonardo Gorini e...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 1
Rossi e Martin concedono il bis

Michele Montesano - Foto Speedy A meno di un anno di distanza, Valentino Rossi e Maxime Martin sono tornati sul gradino più ...

Leggi »
10 Mag [22:58]

WSK Open Series a La Conca
Berezkin miglior Junior

Dopo le prove di qualificazione e le manches eliminatorie, sul Circuito Internazionale La Conca si conclude la WSK Open Series che ha definito i maggiori protagonisti di questa seconda e ultima tappa nelle categorie MINI, OKNJ, OKN, KZ2 e KZ2 Masters.

I leader provvisori
I piloti che hanno guadagnato il primato al termine delle manches sono stati: in KZ2 Daniel Vasile (#2 BirelART Racing/BirelART-TM Kart-LeCont), nella OK-N Jindrich Pesl (#247 Monster K Factory/CRG-TM Kart-Vega), in OK-N Junior Ilia Berezkin (#322 Monster K Factory Team/CRG-TM Kart-Vega), nella MINI Gr.3 Julian Frasnelli (#505 BabyRace/Parolin-Iame-Vega), nella MINI Gr.3 Under 10 Achille Rea (#525 Tony Kart Racing Team/Tony Kart-Vortex-Vega). Ma saranno le prefinali di sabato mattina dalle ore 10:20 a definire le griglie di partenza delle finali che inizieranno alle ore 13:05.

KZ2 - Vasile il migliore dopo le manches
Maksim Orlov, Daniel Vasile e Emilien Denner sono rispettivamente i vincitori delle tre manches della KZ2, ma è il pilota romeno Daniel Vasile (#2 BirelART Racing/BirelART-TM Kart-LeCont) ad aver guadagnato la prima posizione in graduatoria, davanti al compagno di squadra, l’italiano Cristian Bertuca, e a Maksim Orlov (#52 Modena Kart/Parolin-TM Kart) che si era messo in evidenza anche in prova con il secondo tempo alle spalle di Vasile. Il francese Emilien Denner (#39 Sodikart/Sodi-TM Kart) è quarto per una sfortunata prima manche, davanti a Matteo Viganò (CL Racing Team/BirelART-TM Kart). Il leader di classifica l’olandese Senna Van Walstijn (#11 Sodikart/Sodi-TM Kart) ha accusato un ritiro che lo penalizza nelle posizioni di partenza della prefinale. Nella KZ2 Masters, due le vittorie per Mirko Mizzoni (#115 Italcorse/Italcorse-TM Kart), una per Davide Forè (#102 GSR Team/BirelART-TM Kart).

MINI Gr.3 Under 10 - En-plein di Rea
Nella Under 10 Achille Rea (#525 Tony Kart Racing Team/Tony Kart-Vortex-Vega) realizza un clamoroso en-plein dopo il miglior tempo in prova con tre vittorie nelle tre manches della categoria. Singolare l’ordine d’arrivo identico nelle prime tre posizioni di ognuna delle tre manches, dopo Rea il secondo posto è andato sempre ad Antonio Ianni (#546 CRG Racing Team/TGroup-TM Kart), il terzo posto al leader di classifica Niccolò Perico (#501 Energy Corse/Energy-TM Kart). I tre giovani alfieri occupano ovviamente le prime tre posizioni della classifica generale delle manches.

MINI Gr.3 - Frasnelli fra i maggiori protagonisti
Balza al comando della classifica delle manches l’italiano Julian Frasnelli (#505 BabyRace/Parolin-Iame-Vega), vincitore della prima e della terza manche, inseguito dal compagno di squadra, il giovane messicano Santiago Diaz De La Vega autore della pole position in prova e della vittoria nella seconda manches. Terzo in graduatoria l’altro pilota di BabyRace, l’americano Alessandro Truchot, leader di classifica e in gran recupero dal 13° tempo in prova. Fra i più veloci anche il quarto pilota in gara con i colori di BabyRace, il francese Stan Ratajski, e il belga Henri Kumpen con Tony Kart Racing Team.

OK-N Junior - Berezkin conferma la sua leadership
Il leader di classifica Ilia Berezkin (#322 Monster K Factory Team/CRG-TM Kart-Vega), oltre ad aver realizzato la pole position in prova, a La Conca si conferma vincente anche in tutte e tre le manches. Ad inseguire il pilota di Monster K sono l’indonesiano Qarrar Firhand (#345 LA Motorsport/Parolin-TM Kart) e l’italiano Pietro Bagutti (#313 Gamoto/Tony Kart-TM Kart). Indietro invece l’altro italiano Valerio Viapiana (#326 Team Driver/KR-Iame), secondo tempo in prova ma con un ritiro nella prima manche mitigato da due buoni risultati nelle altre due manches. A pari merito con Bagutti è posizionato il messicano Sebastian Frigolet (#327 Team Driver/KR-Iame), quinta posizione per il compagno di team di Berezkin, il cinese Kingsley Zheng.

OK-N - Pesl avanti con due vittorie
In OK-N il ceco Jindrich Pesl (#247 Monster K Factory/CRG-TM Kart-Vega), dopo la pole position in prova, si aggiudica la prima posizione nella classifica delle manches grazie a due vittorie e un secondo posto. Ad inseguire è l’italiano Federico Rossi (#203 PRK/Tony Kart-TM Kart), mentre il vincitore della prima prova di Franciacorta, Nicolas Marchesi (#204 Team Driver/KR-Iame), accusa due ritiri che lo relegano nelle retrovie. Terza posizione per il polacco Karol Pasiewicz (#214 Novalux/Lenzokart-LKE), davanti al turco Bati Ege Yildirim (#210 Modena Kart/Parolin-TM Kart) e all’altro polacco Juliusz Ociepa (#216 Novalux/Lenzokart-LKE).
gdlracing