formula 1

Il test Ferrari a Fiorano
Sainz e Leclerc, un buon allenamento

La Ferrari ha concluso ieri la seconda giornata di test sul circuito di Fiorano, prove svolte con la SF71H del 2018.  Ad...

Leggi »
Rally

Sandro Munari è tornato a casa
Il ‘Drago’ ha sconfitto una polmonite

Michele Montesano Dopo aver lasciato tutto il mondo dei motori in apprensione e con il fiato sospeso, Sandro Munari ci ha r...

Leggi »
FIA Formula 3

Francesco Pizzi debutta
in Formula 3 con Charouz

Francesco Pizzi farà il proprio debutto nel FIA Formula 3 con il team Charouz nel 2022. Il 17enne di Frascati al momento è l’...

Leggi »
formula 1

Singapore rinnova con la F1,
in calendario fino al 2028

Il Gran Premio di Singapore sarà nel calendario di Formula 1 fino al 2028: è ufficiale il rinnovo dell'accordo fra Libert...

Leggi »
formula 1

La FIA boccia i test Ferrari SF21
Cambia poco, si girerà con la SF71H

Come vogliamo chiamarlo? Disguido? Mancanza di comunicazione? Leggerezza? Distrazione? La Ferrari aveva fatto sapere al mond...

Leggi »
formula 1

Gasly si allena a Imola
con l'Alpha Tauri 2020

Giornata di riscaldamento, si fa per dire considerando i 2-3 gradi di temperatura, per l'Alpha Tauri. Sul circuito di Imo...

Leggi »
21 Dic [10:18]

Zanardi è tornato a casa,
la moglie: "Questo gli dà forza"

Alex Zanardi trascorrerà il Natale circondato dai propri cari: la conferma è arrivata attraverso un'intervista realizzata alla moglie Daniela da BMW, di cui il pilota bolognese è testimonial, dando aggiornamenti sulle sue condizioni di salute dopo le gravi lesioni patite nell'incidente in handbike del giugno 2020. "Un passo importante è stato che Alex ha potuto lasciare l'ospedale qualche settimana fa e ora è tornato a casa con noi. Abbiamo aspettato a lungo che ciò accadesse e siamo molto felici che sia stato possibile ora, anche se in futuro ci saranno ancora dei soggiorni temporanei in cliniche speciali per effettuare misure di riabilitazione specifiche sul posto", ha spiegato la moglie.

Zanardi, a causa dei protocolli COVID-19, per oltre un anno ha potuto incontrare soltanto la compagna, il figlio e la madre, ma a turno e per non più di un'ora e mezza al giorno. Non ha avuto invece incontri con gli amici e il resto della famiglia. "Tutto questo non ha contribuito a rendere la situazione più facile. Aiuta che ora sia a casa con noi, anche se attualmente può avere intorno solamente i familiari più stretti, dato che il numero di casi di Coronavirus sta aumentando di nuovo. Ma noi siamo con Alex tutto il giorno, lui è nel suo ambiente familiare e quindi può tornare un minimo alla normalità. Questo gli dà ulteriore forza".

Come si svolge il recupero? "Durante la settimana, un terapeuta lavora con lui su esercizi fisici, neurologici e logopedici. Per quanto riguarda la sua condizione fisica, ci sono molti progressi. Alex guadagna sempre più forza nelle braccia, che è aumentata molto. Ed eccetto l’ospedale, dov’era per molto tempo a letto, Alex ora passa la maggior parte della giornata sulla sedia a rotelle con noi. Si riposa solo un po' nel pomeriggio, dopo pranzo". Ma non si possono averte certezze: "Non è ancora possibile prevedere come il suo recupero si svilupperà ulteriormente. È ancora un percorso lungo e impegnativo che Alex affronta con spirito molto combattivo"

La moglie di Zanardi ha anche voluto ringraziare chiunque abbia mostrato la propria vicinanza al marito, con la sua forza di volontà diventato un personaggio ben al di là del motorsport. "Siamo davvero grati di vedere quante persone nel mondo pensino ad Alex, questo calore dimostra quanto la guarigione di Alex tocchi le persone".

"Per questo motivo, abbiamo deciso di offrire al pubblico uno scorcio del suo attuale processo di recupero attraverso questa seconda intervista. Allo stesso tempo, confidiamo che tutti possano comprendere che, all’infuori della presente intervista, non possiamo rispondere alle molte domande sulle sue condizioni di salute e chiediamo inoltre di rispettare la nostra privacy. La nostra unica priorità è accompagnare Alex nel suo cammino con tutta la nostra energia".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone