formula 1

McLaren Group, 1200 tagli:
sono gli effetti post Coronavirus

Jacopo Rubino

1200 licenziamenti, pari a oltre un quarto della propria forza-lavoro. Il McLaren G...

Leggi »
Mondiale Rally

Cancellato il Safari
Si tornerà in Kenya nel 2021

Mattia Tremolada

Nonostante i messaggi rassicuranti degli organizzatori nelle scorse settimane, alla fine i...

Leggi »
PrecedentePagina 1 di 10Successiva
26 Mag [15:38]

Da Vallelunga il via
ai primi test Kateyama

Massimo Costa

Vallelunga, 26 maggio 2020. Una data da ricordare perché segna il via ufficiale dei test Kateyama, la più importante organizzazione di prove in pista presente in Italia. Nei giorni scorsi, in forma privata, si sono tenute sedute di test a Misano, Varano, Cremona, ma le prove di Vallelunga aperte a più team e piloti rappresentano la nuova fase per il motorsport tricolore. Un segnale della voglia di ricominciare. Oggi, martedì, e domani il tracciato laziale è aperto alle formule mentre il 28 maggio toccherà alle vetture GT, Turismo e Prototipi.

Dunque, sono quattro i team che si sono presentati a Vallelunga. Per la Regional European, la DR Formula sta schierando Emidio Pesce, poi per la F4 Italia sono presenti Cram con Andrea Rosso, Iron Lynx con Leonardo Fornaroli e AS Motorsport con Francesco Braschi.

Dal 2 al 4 giugno, Kateyama si sposterà a Misano per tre giornate di test riservate a Gran Turismo, Turismo e Prototipi, poi il 10 e 11 giugno il circuito del Mugello accoglierà le monoposto F3, F.Renault e F4, il 17-18 giugno si andrà nuovamente a Misano con Formula Regional e F4, il 25-26 giugno in calendario c'è Imola con F3, F.Renault e F4, mentre in vista del primo appuntamento stagionale Regional European e F4 a Budapest il 12 luglio, Kateyama organizza per le citate serie due giornate di test sulla pista ungherese il 4 e 5 luglio .

Nella foto, Rosso in uscita dai box apre la nuova fase del motorsport tricolore

11 Mag [19:57]

Tatuus lancia la sfida virtuale
con monoposto Regional e Formula 4

In questo periodo senza precedenti per lo stop dovuto al Covid-19, e in attesa di riprendere quanto prima le competizioni nei circuiti con la ripartenza della stagione 2020, Tatuus ha voluto mantenere alta la passione con un evento, il EWSK Formula Super Masters, approvato da ACI Sport e ACI Esport, che vedrà sfidarsi piloti professionisti di ieri e oggi con vetture di F4 e Formula Regional, ma questa volta nel mondo virtuale.

Il progetto esport è realizzato sul fronte tecnico dalla società specializzata World Pro Racing, e permetterà sfide emozionanti fra piloti professionisti che si sono iscritti sul sito www.worldproracing.com nella seziona events, e sono stati selezionati dall’organizzazione. Tatuus vedrà, seppur in modo virtuale, impegnate le proprie vetture di Formula 4 T-014 e Formula Regional T-318.

I test si svolgeranno sull’Adria International Raceway dal 15 al 18 maggio, data ultima di registrazione ed iscrizione all’evento. I test saranno completi di livetiming. Nei 4 giorni i piloti iscritti potranno cimentarsi nei test tramite “hot laps”, che li vedranno girare sul tracciato di Adria con condizioni standard e gomme nuove ad ogni giro per tutti i partecipanti. Al termine dei 4 giorni i piloti verranno scelti per le gare di qualificazione che si svolgeranno il 19 maggio sempre sul circuito di Adria, e che vedranno i piloti divisi in gruppi.

I primi 12 piloti di ogni gara di qualificazione accederanno direttamente alle finali sull’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. I piloti esclusi potranno comunque partecipare la mattina del 23 maggio agli “hot laps” sul circuito di Imola e i migliori 20 piloti si sfideranno nella gara di ripescaggio dalla quale i primi 6 piloti parteciperanno alla finale il pomeriggio del 23 maggio.

Quindi gran finale il 23 maggio a partire dalle 19.10 con la prima sessione di prove di qualificazione e successivamente le due gare da 25 minuti che saranno trasmesse live a partire dalle 19:30 complete di commento in inglese del telecronista, con diretta streaming sui canali Facebook ACI Sport, Italian F4 e Formula Regional European Championship certified by FIA, e sul canale Youtube di WSK Promotion.

Il progetto ha visto l’approvazione della commissione ACI Esport, dedicata a realizzare e promuovere iniziative a supporto e sviluppo di questo nuovo e alternativo modo, sempre più avanzato, di vivere le competizioni motoristiche.

14 Apr [17:01]

ACI e WSK posticipano
il debutto delle nuove F4 al 2022

Mattia Tremolada

I‍n una 
nota diffusa in mattinata, ACI Sport e WSK Promotion hanno comunicato di essere al lavoro per cercare di riprogrammare tutti gli appuntamenti originariamente previsti nel calendario della Formula Regional European e della Formula 4 Italia, mantenendo quindi il numero dei fine settimana inalterato, anche a costo di doversi spostare in altri autodromi. Inoltre, per quanto riguarda il campionato nazionale di F4, è stato deciso di rimandare l'adozione del nuovo regolamento tecnico al 2022.

O‍riginariamente previsto per il 2020, il regolamento aggiornato con gli standard di sicurezza più moderni, a partire dall'introduzione dell'halo, avrebbe dovuto fare il proprio debutto nella serie italiana nel 2021, stagione in cui saranno validi in parallelo entrambi i regolamenti tecnici, in modo da agevolare il passaggio per le squadre, gli organizzatori e i costruttori. La FIA ha deciso di consentire comunque l'utilizzo della prima generazione di F4 fino alla fine del 2023.

A‍CI e WSK hanno scelto di posticipare l'introduzione della nuova monoposto al 2022, in modo da evitare alle squadre una spesa ingente in un periodo delicato come quello che stiamo attraversando in questi mesi. La vettura non rappresenterà un'evoluzione di quella attuale, che ha debuttato proprio in Italia nel 2014: l'introduzione dell'halo non permette di aggiornare il telaio, quindi Tatuus e gli altri costruttori, hanno dovuto partire da un foglio bianco, progettando una vettura completamente nuova.

PrecedentePagina 1 di 10Successiva

News

F.4 Italia
v

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone