formula 1

Hamilton e la difficoltà del Covid
"Ho dovuto lottare molto per recuperare"

Lewis Hamilton ha confidato al website tedesco Auto Motor und Sport tutti i suoi timori relativi al Covid, che proprio un ann...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 2° giorno
Minì si conferma leader

C’è ancora Gabriele Minì davanti a tutti nella seconda giornata di test Kateyama al Mugello, dove dieci team di Formula Regio...

Leggi »
formula 1

Barcellona rinnova con la F1,
GP di Spagna confermato fino al 2026

Barcellona ospiterà il Gran Premio di Spagna fino al 2026: è stato ufficializzato il rinnovo del contratto con la Formula 1, ...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 1° giorno
Minì vola sul bagnato

Solamente dopo un giorno di pausa dalle prove di Le Castellet, diversi team e piloti di Formula Regional sono tornati in pist...

Leggi »
formula 1

Il ferrarista Shwartzman sulla Haas
per i rookie test 2021 ad Abu Dhabi

Robert Shwartzman è stato arruolato per i test Formula 1 di Abu Dhabi, fissati dopo l'ultimo Gran Premio in calendario: g...

Leggi »
formula 1

Aston Martin si rafforza ancora:
preso il capo aerodinamico Mercedes

L'Aston Martin continua l'ambiziosa campagna acquisti sul mercato degli ingegneri. Nel 2022 arriverà anche Eric Bland...

Leggi »
8 Lug [20:48]

Silverstone, libere: Stuvik in vetta

Jacopo Rubino

Un po' a sorpresa, è Sandy Stuvik il pilota più veloce nella sessione di prove libere della GP3 Series a Silverstone. Il pilota thailandese della Trident ha siglato il miglior tempo in 1'48"382, mettendosi alle spalle il quasi connazionale Alex Albon per 127 millesimi. Terza posizione per il britannico Jack Aitken, seguito da Nyck De Vries e Jake Dennis, tutti racchiusi in pochi centesimi. Il primato di Stuvik è stato in parte favorito, forse, dalla bandiera rossa esposta negli ultimi minuti per alcuni detriti presenti nelle curve 11, 12 e 13: alla ripresa, nessuno è riuscito ad abbassare ulteriormente il limite.

Buon avvio di weekend per il nostro Antonio Fuoco, sesto, davanti al leader della classifica generale Charles Leclerc. Il monegasco, che in mattinata aveva già girato nella FP1 di Formula 1 con la Haas, nella qualifica di domani avrà bisogno di minimizzare l'effetto della penalità di cinque posizioni in griglia per l'incidente in gara 2 a Spielberg con Tatiana Calderdon.

Jake Hughes, Nirei Fukuzumi e Matt Parry completano invece la top 10, mentre è interessante il debutto di Arjun Maini: l'indiano, terminato il suo programma nel FIA F3, ha trovato l'accordo con il team Jenzer per sostituire il colombiano Oscar Tunjo, ancora fermato da problemi di budget. Per lui un discreto 15esimo crono, di poco davanti a Ralph Boschung, vincitore sotto il diluvio della manche di domenica scorsa in Austria. La compagine svizzera è inoltre orfana dello svolacco Richard Gonda.

Si è rivisto in azione anche Giuliano Alesi, che al Red Bull Ring era stato protagonista di un violento botto proprio nelle free practice del venerdì. Il francese figlio d'arte ha chiuso 20esimo.

Venerdì 8 luglio 2016, libere

1 - Sandy Stuvik - Trident - 1'48"382 - 14 giri
2 - Alex Albon - ART - 1'48"509 - 17
3 - Jack Aitken - Arden - 1'48"511 - 15
4 - Nyck De Vries - ART - 1'48"537 - 16
5 - Jake Dennis - Arden - 1'48"569 - 16
6 - Antonio Fuoco - Trident - 1'48"959 - 14
7 - Charles Leclerc - ART - 1'49"077 - 17
8 - Jake Hughes - DAMS - 1'49"088 - 17
9 - Nirei Fukuzumi - ART - 1'49"147 - 15
10 - Matt Parry - Koiranen - 1'49"375 - 17
11 - Artur Janosz - Trident - 1'49"402 - 13
12 - Alex Palou - Campos - 1'49"417 - 18
13 - Matevos Isaakyan - Koiranen - 1'49"421 - 16
14 - Tatiana Calderon - Arden - 1'49"653 - 16
15 - Arjun Maini - Jenzer - 1'49"745 - 16
16 - Ralph Boschung - Koiranen - 1'49"837 - 14
17 - Steijn Schothorst - Campos - 1'49"850 - 17
18 - Kevin Joerg - DAMS - 1'49"868 - 17
19 - Santino Ferrucci - DAMS - 1'49"892 - 16
20 - Giuliano Alesi - Trident - 1'49"988 - 15
21 - Konstantin Tereschenko - Campos - 1'50"691 - 15
22 - Akash Nandy - Jenzer - 1'50"714 - 14

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone