22 Feb [9:39]

D'Ambrosio e Albuquerque a S.Paolo
Meira e Marques a tempo pieno

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Silvano Taormina

Sono giorni frenetici per la Stock Car Brasil che tra tre settimane vivrà il suo prologo stagionale con la tradizionale Corrida de Duplas. Tra team che hanno appena completato la propria line-up per la stagione 2018 e altri che hanno annunciato i guest-driver per la prova inaugurale, solo poche caselle sono rimaste vuote. Gli ultimi, in ordine di tempo, ad aver completato i propri ranghi sono il Cimed Racing, il Full Time Sport e il Mico's Racing. Con la compagine diretta da Duda Pamplona, la quale schiererà ben quattro Chevrolet Cruze (seppur con due entità diverse ai fini della classifica team), ci sarà anche Jerome D'Ambrosio. Il belga, venti gare in Formula 1 con Virgin e Lotus, è al debutto assoluto nella Stock Car e andrà ad affiancare Lucas Foresti sulla vettura numero dodici.

Gli altri equipaggi già annunciati dal Cimed Racing sono Bueno-Massa, Gomes-Derani e Fraga-Catsburg. Line-up completa anche per il Full Time Sport. L'ultimo innesto è il portoghese Filipe Albuquerque, chiamato a dar manforte a Rubens Barrichello. Sull'altra vettura, quella di Ricardo Mauricio, è stato confermato come guest-driver Felipe Nasr. Quest'ultimo inizialmente aveva annunciato il proprio impegno a tempo pieno, salvo poi fare un passo indietro. Desta curiosità il fatto che Albuquerque e Nasr, i quali si ritroveranno a condividere il box del Full Time Sport, sono già stati compagni di squadra poche settimane fa in occasione della 24 Ore di Daytona presso il team Action Express, concludendo rispettivamente primo e secondo.

Anche il Mico's Racing nei giorni scorsi ha annunciato sia i propri titolari che i guest-driver per la Corrida de Duplas. Per l'intera stagione saranno impiegati l'ex-Indycar Vitor Meira, quattordici presenze nella serie, e l'ex-Formula 1 Tarso Marques, al ritorno all'attività agonistica dopo che negli ultimi anni è diventato una celebrity della tv brasiliana presenziando a diversi reality show. A San Paolo saranno coadiuvati rispettivamente da Vicente Orige, campione in carica della Copa de Marcas, e Fernando Croce, intravisto un paio di anni fa nel GT italiano con il team VSR. Al momento, per l'appuntamento di Interlagos, sono nove gli ex-Formula 1 attesi al via (sei titolari, tre guest-driver).

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone