8 Mar [19:36]

Mugello, 1° giorno
Caldwell al comando

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Prima giornata di test organizzati da Kateyama per la F4 italiana al Mugello. Dodici i piloti presenti con Olli Caldwell, fresco acquisto della Prema, che ha colto il primo tempo nella sessione pomeridiana. L'inglese, lo scorso anno con Mucke nella F4 tedesca e italiana, ha ottenuto il tempo di 1'47"382 precedendo Leonardo Lorandi. Confermato pochi giorni fa da Bhaitech, il pilota di Salò è stato il più rapido nel turno mattutino con 1'48"569, mentre nel pomeriggio ha segnato il crono di 1'47"744. Buon terzo il rookie Petr Ptacek di Bhaitech con 1'48"078 seguito da Daniel Vebster, ora in forza alla Cram, con 1'48"722 e dal compagno di squadra Umberto Laganella (1'48"757).

Gianluca Petecoff di Prema, sesto, ha registrato al mattino il tempo di 1'48"877 (terzo di sessione), poi al pomeriggio non ha girato per un problema tecnico. Buona crescita per Edoardo Morricone di DR Formula, settimo in 1'48"975 davanti a Marzio Moretti (1'49"562), schierato da BVM. Il rookie mantovano nel turno mattutino, dopo appena 9 giri è uscito di pista alla seconda Arrabbiata. Pilota illeso per fortuna, ma vettura danneggiata. BVM ha quindi preparato la seconda Tatuus e Moretti nel pomeriggio ha potuto partecipare alla sessione. A seguire in classifica, Alessandro Famularo di Bhaitech (1'49"907), Laszlo Toth di DR Formula (1'50"575), Anthony Famularo, gemello di Alessandro, che con Bhaitech ha girato solo al mattino poi ha abbandonato per indisposizione, e infine Emilio Cipriani della Cram.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone