formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Libere
Minì parte forte, bene Fornaroli

La sessione unica di prove libere della Formula Regional by Alpine ha aperto il fine settimana del Gran Premio di Monaco, dov...

Leggi »
formula 1

I piloti F1 all'esame di Montecarlo:
con le auto 2022 sarà ancora più duro

C'è chi la ama e chi la odia, ma Montecarlo per i piloti è comunque una sfida. Quest'anno, probabilmente, persino più...

Leggi »
formula 1

Sauber Alfa Romeo sopra le attese,
e a Monaco può anche stupire

È un bel momento per la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, e potrebbe proseguire a Montecarlo, dove si corre già nel prossimo weekend...

Leggi »
formula 1

Progressi Mercedes evidenti,
ma Ferrari e Red Bull ancora lontane

Ha compiuto progressi la Mercedes grazie agli sviluppi portati nel GP di Spagna? La risposta è sì. Ha raggiunto il livelo di ...

Leggi »
formula 1

Il primo ko tecnico pesa,
ma questa Ferrari può rimediare

Al giro 27 del Gran Premio di Spagna per la Ferrari è cambiato tutto: il ritiro di Charles Leclerc, dovuto alla rottura di tu...

Leggi »
6 Dic [13:23]

Grosjean salterà Abu Dhabi,
la sua carriera in F1 si conclude

Massimo Costa

Si è conclusa con l'incidente drammatico di Sakhir di domenica scorsa la carriera in F1 di Romain Grosjean, Il pilota del team Haas non riuscirà ad essere al via del GP di Abu Dhabi del 6 dicembre, in quanto dovrà proseguire le cure alle mani che sono state duramente colpite dalle bruciature rimediate mentre tentava di uscire dall'abitacolo della sua monoposto distrutta. Grosjean saluta così il mondo della F1 nella quale ha disputato ben 179 Gran Premi salendo sul podio dieci volte tra il 2012 e il 2015, otto volte terzo e due volte secondo.

In F1 ha corso per Renault, Lotus e Haas, è stato campione della F.Renault 2.0 francese nel 2005, della F3 Euro del 2007, della GP2 Asia nel 2008, dell'Auto GP nel 2010, della GP2 Series e GP2 Asia nel 2011. Il debutto in F1 è avvenuto a Valencia (GP Europa) del 2009 con la Renault, ma alla fine di quella stagione è stato scaricato dal costruttore francese che lo aveva allevato. Motivo? Un comportamento arrogante che lo aveva "squalificato" nell'ambiente. E' quindi iniziato un percorso di recupero che lo ha portato a correre in Auto GP e nelle gare GT, poi la resurrezione definitiva con la vittoria in GP2 e il rientro in F1 con la Lotus nel 2012. 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone