formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – 2° giorno finale
Neuville 1°, Ogier risponde a Sordo

Michele Montesano Non è cambiata la musica nel secondo giro pomeridiano del Rally di Spagna, undicesima prova del WRC 2021....

Leggi »
31 Gen [10:13]

Hampton Downs, gare
Payne prende le redini

Jacopo Rubino

Dopo le "stelle" nazionali riunite per il round di apertura, con la tripla vittoria di Shane van Gisbergen, l'edizione 2021 della Toyota Racing Series si concentra sulla crescita dei giovani piloti neozelandesi: confermando l'etichetta di favorito è stato Matthew Payne il protagonista della seconda tappa in calendario, disputata sempre a Hampton Downs ma sul circuito più corto da 2700 metri.

In entrambe le manche in programma, il fresco ex kartista ha viaggiato in testa dall'inizio alla fine: in gara 1 ha dovuto guardarsi nel finale dal recupero di Peter Vodanovich, sugli scudi dopo aver superato Billy Frazer, mentre in gara 2 ha preso il largo, tagliando il traguardo con quasi 15" di vantaggio su Kaleb Ngatoa. Il vero rischio per lui è stato a circa mezz'ora dal via, con una perdita di olio dal cambio risolta al volo dai meccanici. "Non posso ringraziarli abbastanza, hanno fatto un lavoro incredibile", ha commentato Payne. Sommando anche i tre terzi posti ottenuti nello scorso fine settimana, ora è lui a guidare la classifica con 151 punti, 26 in più di Ngatoa che in gara 1 ha terminato quarto.

Vodanovich, campione 2020 nel monomarca parallelo riservato alle Toyota GT86, in gara 2 aveva chiuso terzo battagliando con Tom Alexander, ma a motori spenti è stato escluso per l'altezza da terra non conforme della sua macchina. Peccato, ma ha mostrato grande adattamento nel passaggio dalle ruote coperte. Con Ngatoa e Alexander era in lotta serrata anche Frazer, messo però fuori gioco da un braccetto di sterzo piegato in un contatto in curva 1. Rientrato ai box per le riparazioni, Frazer ha potuto riprendere, ma ormai doppiato di cinque giri.

Per i 7 iscritti questa particolare stagione della Toyota Racing Series diventa una vera e propria scuola di pilotaggio, con una vettura di alto livello come la Tatuus in specifica F3 Regional e la condivisione totale delle telemetrie, mentre le squadre locali collaborano all'interno dell'organizzazione. Nel prossimo fine settimana ci sarà pausa, in vista dell'evento finale del 12-14 febbraio a Manfeild.

Sabato 30 gennaio 2021, gara 1

1 - Matthew Payne - 25 giri
2 - Peter Vodanovich - 1"020
3 - Billy Frazer - 3"551
4 - Kaleb Ngatoa - 5"152
5 - Conrad Clark - 18"251
6 - Tom Alexander - 20"462
7 - Chris Vlok - 21"515

Giro più veloce: Peter Vodanovich 1'01"480

Sabato 30 gennaio 2021, gara 2

1 - Matthew Payne - 30 giri
2 - Kaleb Ngatoa - 14"780
3 - Tom Alexander - 15"986
4 - Chris Vlok - 27"379
5 - Conrad Clark - 30"434
6 - Billy Frazer - 5 giri

Giro più veloce: Matthew Payne 1'01"983

Squalificato
Peter Vodanovich

Il campionato
1.Payne 151 punti; 2.Ngatoa 125; 3.van Gisbergen 105; 4.Frazer 91; 5.Clark 85; 6.Alexander 78 ; 7.van der drift 71; 8.Vlok 69; 9.Vodanovich 61; 10.D.Leitch 54

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone