formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
formula 1

Prost contro le strane idee di Liberty
"La griglia invertita? Non sarebbe più F1"

C'è un signore che ha fatto la storia della F1. Un signore che ha vinto quattro campionati del mondo e da qualche stagio...

Leggi »
formula 1

23 Gran Premi per il 2023
Imola se la gioca con Le Castellet

Circola già una prima bozza del calendario del Mondiale F1 2022. I Gran Premio potrebbero essere 23, di cui due in Italia. Il...

Leggi »
formula 1

Mercedes lancia un assist al gruppo
Volkswagen: "Eliminare la MGU-H"

Come fare per coinvolgere in F1 un maggior numero di motoristi e che magari travolti dall'entusiasmo decidano di entrare ...

Leggi »
indycar

Laguna Seca - Gara
Herta non sbaglia, Palou vede il titolo

Colton Herta si è preso la rivincita per il difficile finale di Nashville nella "sua" Laguna Seca. Il californiano ...

Leggi »
15 Lug [16:54]

Keselowski lascia Penske
Arriva Cindric, Larson rinnova

Marco Cortesi

Inizia a muoversi a passi pesanti il mercato Nascar 2022. La notizia più importante è quella per cui Austin Cindric sostituirà Brad Keselowski al volante della Ford Mustang numero 2 del team Penske. Cindric, campione Xfinity Series e figlio del Presidente e braccio destro del Capitano Tim Cindric, sarebbe dovuto approdare al team Wood Brothers per il prossimo anno in un percorso di transizione.

Keselowski, campione 2012, è però da tempo dato per certo al team Roush Fenway, dove dovrebbe anche acquisire un'importante partecipazione societaria facendolo diventare titolare anche a livello di denominazione. A questo punto, l'annuncio sarebbe imminente. Roger Penske in persona ha confermato in una dichiarazione ufficiale che il divorzio è stato dovuto al desiderio di diventare socio e co-proprietario di una scuderia. "Qualcosa che non eravamo in grado di offrire" ha spiegato Penske.

Kyle Larson confermato da Hendrick
In casa Chevy, Kyle Larson ha invece rinnovato anticipatamente il proprio contratto con il team Hendrick. Il pilota californiano, "raccolto" da Hendrick dopo le note controversie che l'avevano portato alla sospensione, resterà con la squadra almeno fino a fine 2023. Si tratta di una decisione attesa, viste le prestazioni straordinarie mostrate nella prima parte dell'anno. Larson continuerà a correre con il numero 5 e con la livrea che fu del figlio di Rick Hendrick, Ricky, scomparso in un incidente aereo nel 2004.

Burton firma con Wood Brothers, DiBenedetto a piedi
Harrison Burton sarà invece al volante della vettura di casa Wood Brothers. Il figlio dell'ex protagonista Nascar Jeff Burton, 20 anni, farà il suo debutto con la squadra di casa Ford, dopo aver fatto la sua prima apparizione alla Geico 500 di Talladega. Rimane a piedi invece Matt DiBenedetto, che aveva un contratto annuale. Il pilota di origini italiane, tra i favoriti del pubblico, dovrà trovare una nuova destinazione. ‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone