formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 1
Berthon mette la seconda

Michele Montesano Successo mai messo in discussione quello conquistato da Nathanaël Berthon a Jeddah. Scattato dalla pole di...

Leggi »
23 Nov [16:38]

Yas Marina - 1° giorno
Verschoor leader, Bearman super rookie

Massimo Costa 

E' Richard Verschoor il poleman della prima giornata di test F2 a Yas Marina. Il pilota olandese, che fino all'ultima gara 2022 corsa domenica era in forza al team Trident, ha cambiato squadra unendosi ai connazionali di Van Amersfoort. Terzo nel turno del mattino, che aveva visto al comando Dennis Hauger passato da Prema a MP Motorsport, altra squadra olandese campione in carica 2022 sia tra i team sia per la classifica piloti, Verschoor nel pomeriggio è stato il più veloce realizzando il miglior tempo assoluto in 1'36"395. Hauger invece, aveva concluso nel primo turno in 1'36"821.

Il turno pomeridiano ha visto risalire in classifica i nuovi piloti del team Prema. Frederik Vesti, fresco della intensa giornata di test con la Mercedes F1, ha terminato secondo in 1'36"398 precedendo un notevole Oliver Bearman, terzo in 1'36"558. L'inglese del Ferrari Driver Academy è al debutto in F2 dopo una stagione da rookie di grande qualità in F3 e ha fatto valere subito le sue doti di guida anche al volante della ben più potente e difficile Dallara F2. Hauger è rimasto al vertice chiudendo quarto a pochi millesimi da Bearman mentre quinto è risultato la rivelazione di questa stagione, Ayumu Iwasa, rimasto in DAMS.

Positivo anche il debutto di Kush Maini, sesto con la Dallara di Campos e di poco dietro al vice campione F2 Theo Pourchaire, quinto con ART. Ottavo un altro rookie proveniente dalla F3, Roman Stanek rimasto fedele al team Trident. Il pilota della Repubblica Ceca nella prima ora pomeridiana è rimasto fermo lungo la pista. Nona posizione per il campione F3 Victor Martins (ART) mentre chiude la top 10 Arthur Leclerc con DAMS. Jak Crawford, rookie Junior Red Bull, si è distinto per avere sbattuto alla curva 2 dopo un testacoda quando mancavano 47' alla bandiera a scacchi.

Al mattino, da registrare le bandiere rosse per gli incidenti di Enzo Fittipaldi, poi di Maini e infine di Brad Benavides.

Mercoledì 23 novembre 2022, 2° turno

1 - Richard Verschoor - VAR - 1'36"395 - 46 giri
2 - Frederik Vesti - Prema - 1'36"398 - 32
3 - Oliver Bearman - Prema - 1'36"558 - 31
4 - Dennis Hauger - MP Motorsport - 1'36"574 - 29
5 - Ayumu Iwasa - DAMS - 1'36"773 - 34
6 - Theo Pourchaire - ART - 1'36"844 - 14
7 - Kush Maini - Campos - 1'36"901 - 34
8 - Roman Stanek - Trident - 1'36"923 - 40
9 - Victor Martins - ART - 1'36"966 - 21
10 - Arthur Leclerc - DAMS - 1'37"067 - 38
11 - Jehan Daruvala - MP Motorsport - 1'37"142 - 30
12 - Clement Novalak - Trident - 1'37"143 - 37
13 - Amaury Cordeel - Virtuosi - 1'37"176 - 50
14 - Roy Nissany - Charouz - 1'37"229 - 45
15 - Brad Benavides - Charouz - 1'37"878 - 35
16 - Isack Hadjar - Hitech - 1'38"148 - 38
17 - Rafael Villagomez - VAR - 1'38"825 - 33
18 - Ralph Boschung - Campos - 1'38"940 - 37
19 - Jack Doohan - Virtuosi - 1'38"955 - 59
20 - Zane Maloney - Carlin - 1'39"528 - 48
21 - Jak Crawford - Hitech - 1'39"529 - 18
22 - Enzo Fittipaldi - Carlin - 1'39"573 - 50

Mercoledì 23 novembre 2022, 1° turno

1 - Dennis Hauger - MP Motorsport - 1'36"821 - 28 giri
2 - Jack Doohan - Virtuosi - 1'36"906 - 41
3 - Richard Verschoor - VAR - 1'36"924 - 28
4 - Amaury Cordeel - Virtuosi - 1'36"941 - 36
5 - Victor Martins - ART - 1'36"987 - 36
6 - Enzo Fittipaldi - Carlin - 1'36"997 - 29
7 - Roman Stanek - Trident - 1'37"018 - 25
8 - Ayumu Iwasa - DAMS - 1'37"159 - 22
9 - Frederik Vesti - Prema - 1'37"225 - 33
10 - Theo Pourchaire - ART - 1'37"264 - 32
11 - Clement Novalak - Trident - 1'37"361 - 22
12 - Jehan Daruvala - MP Motorsport - 1'37"371 - 29
13 - Roy Nissany - Charouz - 1'37"605 - 32
14 - Arthur Leclerc - DAMS - 1'37"619 - 33
15 - Zane Maloney - Carlin - 1'37"678 - 30
16 - Oliver Bearman - Prema - 1'37"730 - 33
17 - Ralph Boschung - Campos - 1'37"820 - 28
18 - Kush Maini - Campos - 1'37"982 - 20
19 - Rafael Villagomez - VAR - 1'38"160 - 32
20 - Brad Benavides - Charouz - 1'38"893 - 20
21 - Isack Hadjar - Hitech - 1'39"275 - 8
22 - Jak Crawford - Hitech - 1'39"694 25

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone