24 ore le mans

Ferrari: il sogno Le Mans continua
Dopo il bis, si punta al titolo mondiale

Da Le Mans – Michele Montesano A distanza di un anno, il circuit de la Sarthe si è tinto nuovamente di rosso Ferrari. Ma qu...

Leggi »
24 ore le mans

Ferrari si ripete a Le Mans
Fuoco-Nielsen-Molina compiono l’impresa

Da Le Mans - Michele Montesano La Ferrari 499P LMH si è confermata nuovamente la vettura da battere nella 24 Ore di Le Mans. ...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 3
Tripudio Slater, tre su tre

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyTris di vittorie a Misano, tris di vittorie a Vallelunga, nel mezzo il suc...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 14
Torna la pioggia, Ferrari in testa

Da Le Mans - Michele Montesano Con sei Hypercar racchiuse in meno di un minuto, e a meno di due ore dal termine, quella del 2...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 12
Cadillac al comando,
Ferrari AF Corse KO

Da Le Mans - Michele Montesano È ancora tutto da scrivere l’esito finale della 24 Ore di Le Mans. Se fino a qualche ora fa la...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 2
Ancora Slater

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyGara condotta dall'inizio alla fine, giro più veloce e vittoria per dispers...

Leggi »
20 Mag [19:52]

Montmelò, gara 1
La prima di De Heus, Buhler ritirata

Eva Surian

E’ incredibilmente Emely De Heus la vincitrice della prima gara nel weekend di Montmelò. La pilota del team MP Motorsport ha portato a casa la sua prima vittoria della stagione, in una gara che ha visto l’assoluto dominio della svizzera Lena Buhler. Un fantastico sorpasso in curva 1, ha permesso alla pilota del team francese ART di prendersi la prima posizione sull’olandese classe 2003, la quale è rimasta costantemente sullo scarico della Buhler fino al 14esimo giro, quando la ragazza della ART si è dovuta ritirare.

Ritrova il podio il team Rodin Carlin con Abbi Pulling. La giovane punta inglese, nonostante la partenza poco brillante che non le ha permesso di difendersi contro un’agguerrita Hamda Al Qubaisi, è stata particolarmente abile nel mantenere i nervi saldi fino all’11esimo giro, quando ha restituito il sorpasso subito al via dalla pilota della MP Motorsport, riprendendo il controllo della terza posizione. Pulling ha tagliato la linea del traguardo in un ben sperante secondo piazzamento, conquistando così il secondo podio stagionale.

E’ Marta Garcìà con il team Prema a completare la top 3. La pilota spagnola è stata artefice in prima linea di un’assidua battaglia fino al traguardo con la compagna di squadra Bianca Bustamante. La stella spagnola del team italiano, partita da una scomoda quinta posizione, è riuscita ad avere la meglio sulla pilota di origini filippine reduce da una fantastica vittoria in gara 2 a Valencia, la quale, ancora una volta, si è dovuta arrendere alla superiorità della Garcìa e accontentarsi di un quarto posto.

Ha un sapore amaro la gara della pilota del team MP Motorsport, Hamda Al Qubaisi. Protagonista indiscussa dei precedenti appuntamenti stagionali, a Barcellona, Hamda non è riuscita a vedere la bandiera a scacchi a causa di un problema sulla sua monoposto che l’ha costretta al ritiro. Ritiro particolarmente doloroso per la pilota degli Emirati, considerando gli importanti punti persi in un campionato che la vede in lotta per la prima posizione con Marta Garcìa.
E’ terminata in regime di bandiera gialla la prima gara del sabato, provocata dall’improvvisa uscita di pista di Buhler, che ha visto volare via la prima vittoria stagionale a due giri dalla fine, a favore di una superlativa Emely de Heus.

Sabato 20 maggio 2023, gara 1

1 - Emely De heus – MP Motorsport – 27’38’’443
2 - Abbi Pulling – Rodin Carlin – 3’308
3 - Marta Garcìa – Prema – 4’695
4 - Bianca Bustamante – Prema – 5’009
5 - Amna Al Qubaisi – MP Motorsport – 7’211
6 - Nerea Martì – Campos – 7’801
7 - Chloe Grant – ART – 10’781
8 - Lola Lovinfosse – campos – 13’037
9 - Carrie Schreiner – ART – 16’764
10 - Jessica Edgar – Rodin carlin – 18’573
11 - Megan Gilkes – Rodin carlin – 21’228
12 - Chloe Chong – Prema – 25’255
13 - Maite Caceres – Campos – 27’409

Ritirati
Lena Buhler
Hamda Al Qubaisi

Il campionato
1. Garcìa 112; 2. H.Al Qubaisi 71; 3. Martì 61; 4. A.Al Qubaisi 59; 5. Pulling 59; 6. Bustamante 56; 7. Buhler 51; 8. De Heus 32; 9. Edgar 24; 10. Grant 23; 11. Gilkes 15; 12. Lovinfosse 14; 13 Schreiner 12; 14. Chong 11; 15. Caceres 0