formula 1

Jos Verstappen attacca Horner
e terremota il team Red Bull

Chi ci legge da anni, conosce il nostro pensiero su Jos Verstappen, padre del pilota Max Verstappen. Un personaggio sempre&nb...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
25 Mag [14:47]

Montecarlo - Libere
Minì dopo pioggia e rossa

Massimo Costa - XPB Images

E' stata una sessione libera decisamente complicata quella che la F3 si è trovata a disputare nel primo pomeriggio sul tracciato di Monaco. Saltata la tappa di Imola per la drammatica alluvione che ha colpito la Romagna, la categoria è tornata in pista nel Principato ed ha trovato l'asfalto umido. Tanti gli errori che si sono succeduti, c'è stata anche una bandiera rossa (tardiva) per permettere ai commissari di pista di togliere dal Casinò la monoposto di Jonny Edgar, protagonista di un testacoda senza colpire le barriere.

Nella parte finale del turno, l'asfalto si è asciugato piuttosto rapidamente e piloti hanno potuto montare le gomme slick. Come spesso capita in queste occasioni, gli ultimi che transitano sul traguardo riescono a segnare tempi migliori in quanto il tracciato diviene via via sempre più veloce. Gabriele Minì, per diverso tempo fermo ai box per un probabile problema alla elettronica del motore Mecachrome, è riuscito a girare negli ultimi minuti realizzando il primo tempo.

Come detto, l'asfalto viscido ha inevitabilmente portato i piloti a commettere errori. Al Casinò, hanno sbattuto Ido Cohen e Kaylen Frederick, ma hanno proseguito. Sempre Frederick è stato protagonista con Franco Colapinto di un contatto alla variante dopo il tunnel. Sophia Floersch è arrivata lunga alla Rascasse dove Hugh Barter ha colpito leggermente le barriere come Oliver Goethe. Al tornante, errori per Paul Aron e Luke Browning mentre Taylor Barnard, una volta montate le slick a 8' dalla fine come quasi tutti, è rimasto fermo all'uscita della pit-lane.

Giovedì 25 maggio 2023, libere

1 - Gabriele Minì - Hitech - 1'26"686 - 17 giri
2 - Franco Colapinto - MP Motorsport - 1'26"919 - 22
3 - Gregoire Saucy - ART - 1'27"321 - 23
4 - Josep Maria Marti - Campos - 1'27"324 - 22
5 - Gabriel Bortoleto - Trident - 1'27"501 - 22
6 - Dino Beganovic - Prema - 1'27"508 - 23
7 - Sebastian Montoya - Hitech - 1'27"544 - 20
8 - Caio Collet - Van Amersfoort - 1'27"693 - 23
9 - Mari Boya - MP Motorsport - 1'28"190 - 23
10 - Tommy Smith - Van Amersfoort - 1'28"271 - 22
11 - Paul Aron - Prema - 1'28"646 - 22
12 - Christian Mansell - Campos - 1'28"793 - 21
13 - Nikita Bedrin - Jenzer - 1'29"015 - 21
14 - Luke Browning - Hitech - 1'29"119 - 20
15 - Kaylen Frederick - ART - 1'29"145 - 21
16 - Hugh Barter - Campos - 1'29"233 - 22
17 - Oliver Gray - Carlin - 1'29"383 - 22
18 - Rafael Villagomez - Van Amersfoort - 1'29"651 - 22
19 - Sophia Floersch - PHM by Charouz - 1'29"766 - 21
20 - Nikola Tsolov - ART - 1'29"894 - 22
21 - Hunter Yeany - Carlin - 1'29"894 - 20
22 - Zak O'Sullivan - Prema - 1'30"084 - 22
23 - Ido Cohen - Carlin - 1'31"027 - 19
24 - Leonardo Fornaroli - Trident - 1'31"566 - 22
25 - Piotr Wisnicki - PHM by Charouz - 1'31"702 - 19
26 - Taylor Barnard - Jenzer - 1'35"268 - 20
27 - Alex Garcia - Jenzer - 1'37"592 - 23
28 - Oliver Goethe - Trident - 1'40"239 - 16
29 - Jonny Edgar - MP Motorsport - 1'41"073 - 12
30 - Roberto Faria - PHM by Charouz - 1'47"729 - 19