formula 1

Montmelò - Libere 2
Hamilton per 0"022 davanti a Sainz

Lavoro intenso per tutti i dieci team nella seconda sessione libera del GP di Spagna. Il difficile tracciato di Montmelò ha p...

Leggi »
FIA Formula 2

Montmelò - Qualifica
Aron batte Crawford per due millesimi

Da quando ha debuttato lo scorso anno in Formula 3, Paul Aron ha effettuato un totale cambio di mentalità: se, ai tempi dell’...

Leggi »
FIA Formula 3

Montmelò - Qualifica
Magia di Mansell, prima pole

Prima pole, al secondo anno nella categoria, per Christian Mansell. Attenzione, nessuna parentela con quel Nigel Mansell che ...

Leggi »
formula 1

Montmelò - Libere 1
Norris apre il weekend spagnolo

Come accaduto a Montreal, anche a Montmelò nel GP di Spagna è la McLaren a comandare al termine del primo turno libero. Se in...

Leggi »
formula 1

De Meo nomina Briatore
consigliere esecutivo Alpine

Flavio Briatore torna in F1 con un ruolo attivo. Luca De Meo, amministratore delegato del Gruppo Renault, alla continua ricer...

Leggi »
24 ore le mans

La debacle di Alpine e Peugeot: gara
stregata tra ritiri e mancata competitività

Michele Montesano Nemo profeta in patria est: la 92ª edizione della 24 Ore di Le Mans si è rivelata stregata per le Case fra...

Leggi »
12 Mag [9:47]

Ledenon - Gara 3
Il Giappone lancia Kato

Massimo Costa - KSP Foto

Prima vittoria e leadership nel campionato. Taito Kato lascia Ledenon con il sorriso stampato sul suo volto. Vincitore della Honda Racing School nel 2023, il 16enne giapponese è stato spedito in Francia per partecipare al campionato nazionale della F4, un percorso che già avevano fatto nel 2020 Ayumu Iwasa, vincitore del titolo (poi divenuto pilota Red Bull ed ora impegnato nella Super Formula dopo due ottime stagioni in F2 e al recente GP di Suzuka al volante della Racing Bulls F1 il venerdì) e Ren Sato, anch'egli in Super Formula.

Kato, che vive da solo a Le Mans e passa il suo tempo nella Academy FFSA (in pista è seguito dall'ex F1 Shinji Nakano), è partito dalla pole grazie al miglior secondo crono realizzato in qualifica ed ha sempre occupato la prima posizione. Jules Caranta, al suo fianco in prima fila, non è scattato bene venendo superato da Chester Kieffer (seconda fila) e Yani Stevenheydens, partito come una molla dalla quinta piazzola.

Kato e Kieffer hanno duellato a lungo, poi negli ultimi giri il vincitore di gara 1 ha mollato la presa lasciando il giapponese libero verso il suo primo successo in formula che lo fa balzare in testa alla classifica generale. Punti importanti anche per Kieffer, salito quarto in campionato.

Terza posizione per Caranta che ha avuto la meglio su Stevenheydens. Leggermente staccati dal duo di testa, anche il rookie francese e il belga hanno dato vita a una lunga battaglia finché Caranta ha compiuto un magistrale sorpasso sul rivale, quarto all'arrivo e ora secondo in campionato con un punto di vantaggio sullo stesso Caranta e a 9 lunghezze da Kato. Jules Roussel, partito dalla seconda fila, ha occupato costantemente il quinto posto.

Augustin Bernier ha tagliato il traguardo in sesta posizione facendo gara solitaria davanti a Rayan Caretti e Alex O'Grady. Gli ultimi punti della Top 10 sono andati ai francesi Arthur Dorison e Dylan Estre, che hanno combattuto per tutti i 16 giri. Leonardo Megna, 17esimo in griglia, aveva subito recuperato due posizioni, poi un contatto con Karel Schulz lo ha fatto scendere 20esimo. Rimboccatesi le maniche, è risalito 16esimo. Ritirato nel finale Frank Porte-Ruiz, vincitore di gara 2, mentre occupava la nona posizione.

Domenica 12 maggio 2024, gara 3

1 - Taito Kato - 16 giri
2 - Chester Kieffer - 1"178
3 - Jules Caranta - 3"506
4 - Yani Stevenheydens - 4"609
5 - Jules Roussel - 7"564
6 - Augustin Bernier - 11"067
7 - Rayan Caretti - 15"687
8 - Alex O'Grady - 18"543
9 - Arthur Dorison - 23"348
10 - Dylan Estre - 24"889
11 - Montego Maassen - 27"092
12 - Enzo Caldaras - 27"272
13 - Louis Schlesser - 28"736
14 - Gabriel Doyle-Parfait - 29"256
15 - Jason Leung - 31"847 **
16 - Leonardo Megna - 34"336
17 - Edouard Borgna - 35"141
18 - Arjun Chheda - 41"242
19 - Romeo Leurs - 42"827
20 - Tom Le Brech - 43"610
21 - Paul Roques - 46"059
22 - Alexandre Munoz - 47"116

Ritirati
Frank Porte-Ruiz
Karel Schulz
Mathilda Paatz

** Penalizzato di 5"

Il campionato
1.Kato 83; 2.Stevenheydens 74; 3.Caranta 73; 4.Kieffer 58; 5.Caretti 52; 6.Megna, Roussel 20; 8.Porte-Ruiz 19; 9.Bernier 17; 10.Leung 15; 11.O'Grady 14; 12.Estre 13; 13.Dorison 5; 14.Schulz, Maassen 4.