formula 1

Pre campionato F1 2026
Salgono a nove le giornate di test

Meno test, più gare, più simulatori. Questa è la F1 di oggi, l'unico sport in cui gli atleti non hanno la possibilità di ...

Leggi »
Eurocup-3

Intervista al GM Rodriguez sul
futuro della serie e sulla WS F4

Il motorsport spagnolo sta vivendo annate di grande intensità. Alla crescita esponenziale della Formula 4, si è affiancata l&...

Leggi »
formula 1

Rivoluzione Audi
Cacciati Seidl e Hoffmann, il nuovo
capo del programma F1 è Binotto

E' un vero colpo di scena quello che si è verificato in Audi. Alla vigilia del GP del Belgio, proprio dove nel 2022 venne...

Leggi »
World Endurance

Proseguono i test Aston Martin:
la Valkyrie LMH ha girato a Donington

Michele Montesano Con il primo test di Silverstone della Valkyrie LMH, il programma per il rientro nell’Aston Martin nella c...

Leggi »
formula 1

Verstappen, un comportamento
non degno di un campione del mondo

Pensavamo che Max Verstappen fosse maturato anche al di là delle sue enormi capacità di guida. Pensavamo che i successi lo av...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
6 Giu [7:42]

Lola estende la sua presenza
fino al 2030 con le monoposto Gen4

Michele Montesano

Pur non avendo disputato neppure un E-Prix, Lola ha confermato la sua presenza in Formula E fino al 2030. Lo storico costruttore inglese, che entrerà nel campionato full electric a partire dalla prossima stagione, ha quindi esteso il proprio impegno anche con le monoposto Gen4. Proprio lo scorso marzo, in occasione della gara di Tokyo, era stato annunciato l’ingresso congiunto di Lola e Yamaha per sviluppare il powertrain che andrà a equipaggiare le vetture del team ABT nella Season 11.

Sebbene lo sviluppo e la realizzazione del motore sia arrivato a buon punto, tanto che dovrebbe fare il suo esordio in pista entro questo mese, la collaborazione tra Lola e il costruttore giapponese pare sia destinata ad esaurirsi al termine dei prossimi due campionati. Infatti Yamaha, che tornerà nel mondo delle quattro ruote dopo quasi trent’anni di assenza, attualmente non ha rilasciato dichiarazioni in merito al suo prosieguo dell’avventura in Formula E.

Ad oggi, sono quattro i costruttori che hanno aderito al nuovo ciclo tecnico della serie elettrica. A Nissan, Jaguar e Porsche si è aggiunta Lola, in attesa che arrivi la conferma delle altre Case attualmente impegnate nel campionato. Il costruttore inglese, di proprietà del miliardario Till Bechtolsheimer, per prepararsi allo sbarco in Formula E si affiderà a Mark Preston e Keith Smut, entrambe figure chiave nel team DS Techeetah. La serie riservata alle monoposto elettriche sarà, però, solamente il primo tassello per Lola che ha l’obiettivo di espandersi nel mondo del motorsport anche in altre categorie.