formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
6 Giu [20:26]

Il fine settimana pazzesco
della Tatuus nel mondo

Quello del 9 giugno è un fine settimana da record per Tatuus, con otto campionati contemporaneamente in pista (un terzo dei 24 forniti in totale) e la bellezza di 180 vetture. Cinque le diverse tipologie di vetture: le T-421 nei Formula 4 Australia, British, CEZ e Spanish, le vetture della Road to Indy in USF 2000 e Pro 2000, la T-318 del FRECA e la sua versione modificata per l'EuroCup-3. Saranno 56 in totale le sessioni dei campionati in pista con il record di 20 nella sola giornata di sabato.

Una copertura realmente globale, che inizierà ogni giorno nella notte italiana, quando al The Bend Motorsport Park di Adelaide (Australia) sarà pieno giorno. All'alba italiana sarà tempo di spegnere i motori nell'emisfero australe e accendere quelli europei, con le sessioni di test per tutti i campionati e le qualifiche del Formula 4 CEZ. Con il volgere al termine delle giornate europee si accenderanno anche i motori della Road to Indy, con i test del giovedì, le qualifiche del venerdì e le gare del sabato e la domenica sul circuito del Road America, in compagnia di Indy Next e Indy Car.

Ventidue gare in totale per un weekend davvero senza precedenti, che certifica la presenza globale non solo del marchio Tatuus, e più in generale del motorsport italiano, in un fine settimana reso speciale anche da un anniversario unico, altrettanto a tinte tricolore: i 10 anni dalla nascita della categoria Formula 4, avvenuta l'8 giugno del 2014 sul circuito di Adria, con il campionato italiano di categoria primo a nascere, spianando la strada ad un movimento che sarebbe diventato negli anni via via più ricco e importante per la crescita dei piloti di tutto il mondo.
gdlracing