formula 1

Budapest - Qualifica
McLaren super, Norris e Piastri in 1.fila

San Paolo 2012, Budapest 2024. Sono trascorsi ben 12 anni da quando la McLaren aveva monopolizzato la prima fila di un Gran P...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – 3° giorno finale
Rovanperä-Ogier nel segno Toyota

Michele Montesano Non si arresta la marcia di Kalle Rovanperä. Il campione in carica del WRC ha ormai messo saldamente le man...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 1
Wehrlein vince e vede il titolo

Michele Montesano Tra i due litiganti il terzo gode. A due gare dal termine del campionato, il titolo di Formula E sembrava d...

Leggi »
FIA Formula 2

Budapest - Gara 1
Verschoor squalificato, vince Maini

Davide Attanasio - XPB ImagesNon esiste limite al peggio per Richard Verschoor (Trident). Ancora una volta, dopo aver vinto u...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 1
Prima vittoria di Bohra

In una gara che ha visto pochi sorpassi e – per la prima volta in questa stagione – non ha richiesto l’intervento della safet...

Leggi »
Formula E

Londra - Qualifica 1
Evans in pole e accorcia su Cassidy

Michele Montesano Il finale della decima stagione di Formula E è ancora tutto da scrivere. Il doppio E-Prix di Londra segna l...

Leggi »
9 Giu [10:34]

Zandvoort - Qualifica 2
Camara implacabile, terza pole

Massimo Costa - Dutch Photo

Sono distacchi abissali quelli che il team Prema infligge agli avversari sul circuito di Zandvoort. Nel Gruppo A della qualifica 1, il poleman James Wharton e Rafael Camara (secondo) avevano lasciato a mezzo secondo Pedro Clerot, ma il divario dal primo del Gruppo B, Tuukka Taponen, si era ridotto a due decimi e mezzo. Nella qualifica 2, invece, Camara ha tracciato un vero e proprio fossato tra sè e tutti gli altri, che siano del suo Gruppo A o del Gruppo B.

Una vera e propria sberla agli avversari quella del brasiliano del Ferrari Driver Academy. Camara ha siglato la sua terza pole stagionale, una ad ogni circuito fin qui frequentato (Hockenheim, Spa, Zandvoort), in 1'30"597 mentre Wharton, secondo di Gruppo A, non ha fatto meglio di 1'31"173, una differenza di ben 0"576.

Nel Gruppo B, il più rapido è risultato Brando Badoer con 1'31"200, dunque 0"603 la differenza. Va detto però, che il Gruppo B è stato fermato definitivamente a 1'30" dalla bandiera a scacchi per l'uscita di pista di Nandhavud Bhirombhakdi. In quel momento il solo Ugo Ugochukwu aveva realizzato i suoi due migliori settori, dovendo poi rientrare ai box.

La facilità con cui Camara ha colto la pole è confermata dal fatto che l'ha ottenuta non nel suo giro finale, ma molto prima della conclusione della sessione. Wharton non è riuscito a ripetersi sui tempi della qualifica 1, ma partirà comunque dalla seconda fila. Buon terzo nel Gruppo A Noah Stromsted del team RPM, che così cancella la non positiva Q1. Alle sue spalle, i piloti di Van Amersfoort Pedro Clerot e Ivan Domingues. Nono, Matteo De Palo di Sainteloc.

Badoer (Van Amersfoort) ha calato il jolly nel Gruppo B conquistando il suo miglior risultato nel campionato che affronta per il primo anno. Per appena 6 millesimi ha avuto la meglio su Alessandro Giusti (ART) e per 9 millesimi su Tuukka Taponen (R-Ace), poi Ugochukwu che, come detto, non ha potuto concludere il suo giro finale. A seguire, Enzo Peugeot ed Evan Giltaire. In crisi il team MP Motorsport che sulla pista di casa, al contario di Van Amersfoort, non ha fatto la differenza lasciando nelle retrovie Nikhil Bohra, Nikita Bedrin e Valerio Rinicella.

Domenica 9 giugno 2024, qualifica 2

1 - Rafael Camara - Prema - 1'30"597 - Gruppo A
2 - Brando Badoer - Van Amersfoort - 1'31"200 - Gruppo B
3 - James Wharton - Prema - 1'31"173 - GA **
4 - Alessandro Giusti - ART - 1'31"206 - GB
5 - Noah Stromsted - RPM - 1'31"262 - GA
6 - Tuukka Taponen - R-Ace - 1'31"209 - GB
7 - Pedro Clerot - Van Amersfoort - 1'31"322 - GA
8 - Ugo Ugochukwu - Prema - 1'31"271 - GB
9 - Ivan Domingues - Van Amersfoort - 1'31"418 - GA
10 - Enzo Peugeot - Sainteloc - 1'31"344 - GB
11 - Enzo Deligny - R-Ace - 1'31"493 - GA
12 - Evan Giltaire - ART - 1'31"355 - GB
13 - Jesse Carrasquedo - G4 Racing - 1'31"554 - GA
14 - Zachary David - R-Ace - 1'31"469 - GB
15 - Nikhil Bohra - MP Motorsport - 1'31"569 - GA
16 - Theophile Nael - Sainteloc - 1'31"734 - GB
17 - Matteo De Palo - Sainteloc - 1'31"615 - GA
18 - Kanato Le - G4 Racing - 1'31"849 - GB
19 - Nikita Bedrin - MP Motorsport - 1'31"709 - GA
20 - Nicola Lacorte - Trident - 1'32"076 - GB
21 - John Bennett - KIC - 1'31"767 . GA
22 - Riuqi Liu - Trident - 1'32"097 - GB
23 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 1'31"818 - GA
24 - Giovanni Maschio - RPM - 1'32"544 - GB
25 - Edgar Pierre - RPM - 1'32"897 - GA
26 - Lena Buhler - ART - 1'33"156 - GB
27 - Romain Andriolo - G4 Racing - 1'32"115 - GA
28 - Alex Sawer - KIC - 1'33"289 - GB
29 - Yaroslav Veselaho - ART - 1'32"575 - GA
30 - Nandhavud Bhirombhakdi - KIC - 1'33"778 - GB
31 - Marta Garcia - Iron Dames - 1'32"585 - GA

** Penalizzato di 3 posizioni in girglia di partenza
RS Racing