formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
9 Giu [11:19]

Portimao - Qualifica 2
Al Azhari di nuovo in pole

Massimo Costa - Dutch Photo

C'è ancora Keanu Al Azhari in pole a Portimao. La qualifica 2 ha visto nuovamente emergere, come in qualifica 1, il pilota degli Emirati Arabi schierato da MP Motorsport. Con la sessione interrotta a 7' dalla fine per l'uscita di pista di Cristian Cantù, messicano del team di Thibaut Courtois, Al Azhari è emerso nelle battute conclusive dopo una strenua battaglia con Thomas Strauven. Il belga del team Rodin era in testa con 1'44"180, ma è stato superato da Ernesto Rivera con 1'44"175. E' poi toccato a James Egozi salire al comando in 1'44"147.

Decisivo l'ultimo giro con Strauven che ha infranto il muro dell'1'44" realizzando il crono di 1'43"982, ma non è bastato perché Al Azhari si è portato in cima alla classifica con 1'43"915 mentre secondo è salito Nathan Tye in 1'43"980 lasciando Strauven in terza posizione per 2 millesimi. Egozi ha chiuso quarto in 1'44"078 davanti a Rivera rimasto fermo sul tempo di 1'44"175. Buon sesto Mattia Colnaghi in 1'44"184, 5 millesimi meglio di Griffin Peebles.

Domenica 9 giugno 2024, qualifica 2

1 - Keanu Al Azhari - MP Motorsport - 1'43"915
2 - Nathan Tye - Campos - 1'43"980
3 - Thomas Strauven - Rodin - 1'43"982
4 - James Egozi - Campos - 1'44"078
5 - Ernesto Rivera - Campos - 1'44"175
6 - Mattia Colnaghi - MP Motorsport - 1'44"184
7 - Griffin Peebles - MP Motorsport - 1'44"189
8 - Jan Przyrowski - Campos - 1'44"275
9 - Enzo Tarnvanichkul - Campos - 1'44"299
10 - Lucas Fluxa - MP Motorsport - 1'44"302
11 - Douwe Dedecker - GRS - 1'44"324
12 - René Lammers - MP Motorsport - 1'44"340
13 - Andres Cardenas - Campos - 1'44"452
14 - Peter Bouzinelos - Rodin - 1'44"493
15 - Maciej Gladysz - MP Motorsport - 1'44"501
16 - Francisco Macedo - Drivex - 1'44"513
17 - Matteo Quintarelli - Sainteloc - 1'44"522
18 - Juan Cota - Drivex - 1'44"549
19 - Gabriel Gomez - TC Racing - 1'44"614
20 - Lenny Ried - Monlau - 1'44"657
21 - Yevan David - Sainteloc - 1'44"769
22 - Mikkel Pedersen - Drivex - 1'44"799
23 - Gustaw Wisniewski - Tecnicar - 1'44"823
24 - Maximiliano Restrepo - Sainteloc - 1'44"908
25 - Filippo Fiorentino - Cram - 1'44"946
26 - Adam Hideg - Cram - 1'44"960
27 - Tim Gerhards - Monlau - 1'44"961
28 - Preston Lambert - Rodin - 1'45"012
29 - Lorenzo Castillo - Tecnicar - 1'45"197
30 - Wiktor Dobrzanski - Tecnicar - 1'45"305
31 - Lia Block - GRS - 1'45"308
32 - Alexander Jacoby - GRS - 1'45"337
33 - Matus Ryba - Drivex - 1'45"416
34 - Rehan Hakim - Monlau - 1'45"482
35 - Cristian Cantù - TC Racing - 1'47"059
gdlracing