formula 1

Test a Sakhir – 1° giorno finale
Verstappen e Red Bull fanno paura a tutti

La prima giornata di test collettivi della Formula 1 in Bahrain ci ha già anticipato quello che probabilmente sarà il corso d...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 1° giorno mattina
Verstappen e Red Bull già imprendibili

Terminate tutte le presentazioni delle monoposto, la Formula 1 torna finalmente in azione a Sakhir, in Bahrain, per i tradizi...

Leggi »
World Endurance

La Ferrari 499P Hypercar
di AF Corse si tinge di giallo

Alla vigilia del Prologo, la due giorni di test collettivi che darà ufficialmente il via alla stagione 2024 del FIA World End...

Leggi »
Rally

Anticipato a ottobre il
Rally d’Europa Centrale

Michele Montesano Il Rally d’Europa Centrale, penultimo appuntamento stagionale del WRC, cambia data. La prova del Mondiale...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC, 12 Ore di Bathurst
Porsche torna al successo

È arrivata al termine di una gara segnata da ben 11 ingressi della safety car e da un torrenziale scroscio di pioggia, la sec...

Leggi »
24 ore le mans

Svelato l’elenco delle 62 vetture iscritte
23 le Hypercar pronte a darsi battaglia

Michele Montesano È ufficialmente iniziato il conto alla rovescia per la 92ª edizione della 24 Ore di Le Mans. L’ACO ha svel...

Leggi »
8 Apr [0:05]

Durango si candida per il 2011

Durango è stata riconosciuta dalla FIA come una delle candidate ufficiale per il processo di valutazione destinato a selezionare una nuova squadra per il campionato mondiale di Formula 1 del 2011. Tale candidatura è frutto del lavoro di marketing, svolto durante gli ultimi mesi da Ivone Pinton che ha dichiarato: “Dopo le disavventure della passata stagione ci siamo attivati a tutta forza per cercare nuovi partner per la nostra attività da corsa. Non c’è voluto molto per capire che l’interesse poteva essere suscitato solo se si parlava di Formula 1, di conseguenza abbiamo spinto in questa direzione ed oggi posso dire che, per entrare nella massima formula, possiamo godere dell’appoggio di due grossi gruppi internazionali. Quindi, pur restando con i piedi per terra, perché per ora si tratta solo di un serio tentativo, mi sento di dire che dopo aver lavorato tanti anni per formare i campioni del futuro, oggi è giunto il momento di lavorare duramente per spingere verso il vertice la Durango come squadra”.