27 Ago [16:06]

Lotus ha lasciato Spa
Pic, Toyota e Bell creditori

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Massimo Costa

Non c'era soltanto Charles Pic, che chiede 800mila euro, a bussare alla porta della Lotus in quanto creditore. Con il pilota francese ex tester del team di Enstone c'erano la Toyota, che aveva fornito il proprio motorhome senza vedersi pagare, e la Bell, fornitrice di caschi. Tra gli avvocati sembra si sia giunti a un compromesso e la Lotus a quattro giorni dal termine del Gran Premio ha potuto lasciare Spa e il Belgio.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone