formula 1

Vasseur è veramente l'uomo
giusto per dirigere la Ferrari?

Frederic Vasseur potrebbe essere veramente l'uomo giusto per gestire il team Ferrari? La sua carriera di proprietario del...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Qualifica
Azcona campione, a Berthon la pole

Michele Montesano A Mikel Azcona è bastata la sessione di qualifica del sabato per laurearsi campione 2022 del WTCR. Sul tra...

Leggi »
F4 Italia

Anteprima
WSK e ACI lanciano il primo
campionato europeo di Formula 4

Si chiamerà Euro 4 Championship e, insieme alla F1 Academy (riservata solo alle ragazze), rappresenterà il primo campionato e...

Leggi »
Rally

In arrivo il team RedGrey Monster
con due Puma per Tänak e Solberg?

Michele Montesano Delle voci, sempre più insistenti, stanno agitando l’inverno del WRC. Pare stia per arrivare una quarta sq...

Leggi »
Rally

Svelato il calendario 2023: 13 rally
Sardegna a giugno, si torna in America

Michele Montesano Fumata bianca. Dopo tanti rinvii ed estenuanti attese, finalmente è stato presentato il calendario 2023 d...

Leggi »
formula 1

Tra Binotto e Ferrari è finita
Il Black Friday di Maranello

Mattia Binotto, team principal Ferrari, se ne va. Dimissioni, si dice, per evitare l'onta del licenziamento già ampiament...

Leggi »
3 Nov [23:26]

Qualche dubbio sulla prestazione della Dallara-Mecachrome GP2

Per due giorni a Barcellona, e per la prima volta, Lola B2/50-Zytek F.3000 e Dallara-Mecachrome GP2 hanno girato assieme. Ricordando quanto comunicato nei mesi scorsi dai responsabili della categoria che sostituirà la Tremila internazionale, che cioè la nuova Dallara-Mecachrome di 600 cavalli sarebbe stata molto più rapida della Lola-Zytek che si ferma a 450 cavalli, i team manager presenti a Montmelò sono rimasti piuttosto perplessi nel verificare che il tester Franck Montagny ha girato sugli stessi tempi di Friesacher e compagnia. Probabilmente la Dallara e la Mecachrome non hanno ancora raggiunto il top della messa a punto e forse a Barcellona non si è neanche cercata la prestazione, però è corretto sottolineare che ci si aspettava di vedere ben altri tempi da Montagny. Nella foto, la Dallara.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone