20 Apr [20:17]

Montmelò, 1° giorno
Tunjo precede Fuoco

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Sono iniziati oggi a Barcellona gli ultimi test precampionato per la GP3 Series, con una piccola sorpresa in vetta al gruppo: Oscar Tunjo, uno degli ultimi piloti confermati in griglia. Il colombiano è stato il più veloce insieme al team Jenzer, marcando il tempo di 1'33"354 sul finire della mattinata. Alle sue spalle ha chiuso il nostro Antonio Fuoco, staccato di 289 millesimi con la vettura della Trident, seguito dalla coppia Koiranen formata da Ralph Boschung e Matt Parry. Sesto crono per Jack Aitken, davanti a Tatiana Calderon e Charles Leclerc, mentre Matevos Isaakyan, Nirei Fukuzumi e Alex Palou, qui pilota di casa, hanno completato la top 10.

A far fede sono anche questa volta i riferimenti siglati al mattino, visto che nel pomeriggio il lavoro si è focalizzato sulle simulazioni di gara, con crono decisamente più alti. Basti pensare che Leclerc, il più rapido della sessione, ha girato in 1'35"167, precedendo Hughes e Palou.

Tre in tutto le interruzioni, la prima delle quali causata dall'uscita di Sandy Stuvik alla curva Campsa. Le due successive bandiere rosse sono state esposte per le auto ferme lungo il tracciato di Jake Dennis e di Parry. Il gallese, tuttavia, è stato escluso della graduatoria pomeridiana in quanto la sua monoposto è stata trovata sottopeso. Da segnalare anche il forfait dell'indiano Mahaveer Raghunathan, che ha patito problemi fisici.

Mercoledì 20 aprile 2016, 1° turno

1 - Oscar Tunjo - Jenzer - 1'33"554 - 35 giri
2 - Antonio Fuoco - Trident - 1'33"843 - 25
3 - Ralph Boschung - Koiranen - 1'33"922 - 31
4 - Matthew Parry - Koiranen - 1'34"036 - 27
5 - Jack Aitken - Arden - 1'34"046 - 44
6 - Tatiana Calderon - Arden - 1'34"081 - 34
7 - Charles Leclerc - ART - 1'34"160 - 34
8 - Matevos Isaakyan - Koiranen - 1'34"198 - 31
9 - Nirei Fukuzumi - ART - 1'34"245 - 33
10 - Alex Palou - Campos - 1'34"345 - 35
11 - Jake Hughes - DAMS - 1'34"350 - 27
12 - Alexander Albon - ART - 1'34"441 - 34
13 - Kevin Joerg - DAMS - 1'34"529 - 25
14 - Nyck de Vries - ART - 1'34"565 - 31
15 - Steijn Schothorst - Campos - 1'34"623 - 31
16 - Jake Dennis - Arden - 1'34"715 - 26
17 - Giuliano Alesi - Trident - 1'34"822 - 25
18 - Artur Janosz - Trident - 1'34"823 - 25
19 - Santino Ferrucci - DAMS - 1'34"928 - 29
20 - Richard Gonda - Jenzer - 1'35"122 - 24
21 - Sandy Stuvik - Trident - 1'35"251 - 10
22 - Konstantin Tereshchenko - Campos - 1'35"261 - 29
23 - Akash Nandy - Jenzer - 1'35"902 - ns*

* non segnalati

Mercoledì 20 aprile 2016, 2° turno

1 - Charles Leclerc - ART - 1'35"167 - 34 giri
2 - Jake Hughes - DAMS - 1'35"198 - 47
3 - Alex Palou - Campos - 1'35"205 - 40
4 - Santino Ferrucci - DAMS - 1'35"371 - 41
5 - Steijn Schothorst - Campos - 1'35"376 - 45
6 - Alexander Albon - ART - 1'35"427 - 38
7 - Oscar Tunjo - Jenzer - 1'35"451 - 38
8 - Nirei Fukuzumi - ART - 1'35"576 - 37
9 - Nyck de Vries - ART - 1'35"718 - 38
10 - Konstantin Tereshchenko - Campos - 1'35"734 - 25
11 - Sandy Stuvik - Trident - 1'35"780 - 37
12 - Matevos Isaakyan - Koiranen - 1'35"814 - 38
13 - Giuliano Alesi - Trident - 1'35"934 - 44
14 - Kevin Joerg - DAMS - 1'36"030 - 39
15 - Jake Dennis - Arden - 1'36"045 - 30
16 - Jack Aitken - Arden - 1'36"104 - 38
17 - Akash Nandy - Jenzer - 1'36"132 - 36
18 - Richard Gonda - Jenzer - 1'36"476 - 28
19 - Tatiana Calderon - Arden - 1'36"936 - 37
20 - Artur Janosz - Trident - 1'37"163 - 37
21 - Ralph Boschung - Koiranen - 1'38"542 - 46
22 - Antonio Fuoco - Trident - 1'38"757 - 43

Escluso
Matthew Parry

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone